Spoleto: Consorzio Bonificazione Umbra approva il Conto Consuntivo

consorzio bonificazione umbra 2' di lettura 02/08/2010 -

Nel corso del 2009 l'Ente ha portato a compimento molti dei lavori avviati negli anni precedenti e ha affidato interventi per circa 9 milioni di euro. I risultati sono stati pienamente in linea con i dati previsionali approvati dall'Ente. Per l'area di Assisi c'è il finanziamento della pista ciclabile Spoleto-Assisi e l'avvio della sistemazione idraulica del Fosso Renaro e del Rio Tabito.



È stato approvato all'unanimità il Conto Consuntivo per l'anno 2009 del Consorzio Bonificazione Umbra. Il documento economico ha presentato un disavanzo complessivo nella gestione di competenza di €97.110,52, infatti ad € 8.992.956,71 di entrate sono stati corrisposti € 9.090.067,23 di uscite.
Al proposito si segnala che nel corso del 2009 il Consorzio ha avviato un importante opera di riqualificazione del parco macchine operatrici utilizzate dall'Ente per gli interventi sulla rete idraulica di sua competenza.


Nella relazione allegata al Conto Consuntivo sono state evidenziate le modalità di impegno della contribuenza consortile, per € 1.589.521,59, nei vari servizi, ed è emerso che il 28,71% della contribuenza è stato destinato per l'assistenza e gestione dei lavori, il 41,84% alla manutenzione ed il 29,45% per spese diverse di funzionamento e manutenzione immobili.
È stato inoltre indicato lo stato di attuazione dei programmi previsti per l'anno 2009, costantemente comunicato agli utenti, anche con l'aggiornamento del sito internet (www.bonificaumbra.it), così riassumibili:

[...]

È da sottolineare poi come vi siano state numerose iniziative nel settore pubblico nell'ambito dei finanziamenti PIAT, (Piano Integrato Aree del Terremoto) come la quasi totale realizzazione della pista ciclabile da Spoleto ad Assisi lungo i torrenti Marroggia, Teverone, Timia e Topino (2° stralcio) per un importo di finanziamento di € 4.600.000,00 nonché la conclusione delle procedure propedeutiche all'avvio dei lavori di messa in sicurezza dal rischio alluvionale dell'area posta a valle della nuova Flaminia e il corso dell'Alveolo. L'importo del finanziamento disponibile è pari ad € 7.000.000,00.

[...]

Nel Comuni di Spello ed Assisi si è dato avvio alla sistemazione idraulica del Fosso Renaro e del Rio Tabito, in Loc. Capitan Loreto nei Comuni di Spello e Assisi, lavori contrattualizzati per un importo di € 1.155.804,51 attualmente sospesi per la redazione di una perizia di variante.

[...]

Nel corso del 2009 l'Ente ha portato a compimento molti dei lavori avviati negli anni precedenti e ha affidato interventi per circa 9 milioni di euro. I risultati sono stati pienamente in linea con i dati previsionali approvati dall'Ente.
In conclusione si può affermare che gli obiettivi prefissati dall'Amministrazione, nonostante la riorganizzazione resasi necessario a seguito della L.R. 30/04, sono stati tutti ampiamente raggiunti, tanto da riconfermare il Consorzio della Bonificazione Umbra come uno degli enti più radicati ed efficienti del territorio.

In allegato la comunicazione completa in formato .pdf



...

conto consuntivo 2009 consorzi...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2010 alle 23:50 sul giornale del 03 agosto 2010 - 791 letture

In questo articolo si parla di economia, bilancio, perugia, idrogeologia, umbria, assisi, spoleto, spello, consorzio bonificazione umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aSs





logoEV
logoEV