Sette anni di esperienza online a servizio di Vivere Assisi

Edizioni Vivere 2' di lettura 09/08/2010 -

Nel 2003 ho iniziato la mia esperienza con i quotidiani online nelle Marche, lanciando Vivere Senigallia. L'esperienza ha subito avuto un successo tale che è stato inevitabile aprire nuovi giornali.
Oggi è il momento di Vivere Assisi.



Oggi Edizioni Vivere SRL edita 19 quotidiani online, e rappresenta il più importante gruppo editoriale online delle Marche. Un risultato di cui sono orgoglioso e che è stato raggiunto soprattutto grazie alla passione per l'informazione che contraddistingue tutti i nostri collaboratori.
Vorremmo riportare tutta l'esperienza acquisita in questi anni al servizio del nuovo quotidiano online Vivere Assisi.

"Le notizie le mettiamo noi, i commenti mettili tu!" Questo semplice slogan riassume il nostro modo di fare giornalismo. Noi raccontiamo i fatti, nella maniera più neutrale possibile, lasciando a voi lettori il compito di spiegarli, interpretarli e commentarli. Questo perché i veri protagonisti di Vivere Assisi sarete voi lettori.

Quando diciamo che i protagonisti del giornale sono i lettori parliamo sul serio: l'ordine delle notizie non lo sceglie la redazione, lo stabilite voi lettori con i vostri click. Gli articoli più letti saliranno in cima al giornale, gi altri scenderanno in fondo. Col il passare delle ore vedrete che il quotidiano prenderà man mano forma. Posso assicurarvi che le scelte dei lettori sono il più delle volte molto più azzeccate di quelle della miglior redazione.

Ogni giorno a mezzanotte, nella prima pagina del sito, appariranno nuove notizie, articoli preparati dalla nostra redazione giornalistica, comunicati stampa e lettere provenienti dai nostri lettori che pubblicheremo integralmente e senza filtri. Credo fermamente che nelle realtà cittadine un aggiornamento al giorno sia sufficiente, che la corsa alla notizia dell'ultimo minuto non sia sana, ma che piuttosto distragga dall'approfondimento.
Certo, ci sono notizie importanti che non possono aspettare. Per questo è possibile cliccare su "Ultim'ora" e si potrà leggere il giornale di domani man mano che la redazione lo prepara.

Con gli anni abbiamo inventato numerosi strumenti per leggere e commentare le nostre notizie nella maniera più comoda e facile. Penso al giornalista virtuale Properzio, alla nostra pagina su Facebook o su Twitter, alla nostra newsletter. Penso alla possibilità di raggiungere un articolo con un indirizzo breve (ad esempio quello di questo articolo è http://vivere.biz/a5W), o alle notifiche se qualcuno risponde a un nostro commento, e a tanti altri servizi che scoprirete navigando su queste pagine.

Ma il vero motivo per leggere Vivere Assisi è la passione che la caporedattrice Sara Caponi metterà ogni giorno e ogni notte nel preparare il vostro quotidiano online.






Questo è un editoriale pubblicato il 09-08-2010 alle 22:03 sul giornale del 10 agosto 2010 - 933 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, edizioni vivere, editoriale, sara caponi, vivere assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5W