Bettona: straordinari gratis per la Municipale

polizia municipale 1' di lettura 10/08/2010 -

Il provvedimento, destinato ad alzare un polverone, annuncia l’aumento delle ore di servizio della Polizia Municipale, ma senza “oneri aggiuntivi”. Il sacrificio richiesto è dettato dalla mancanza di fondi. Previsto anche il censimento al camposanto per l’individuazione dei loculi fatiscenti.



L’amministrazione comunale di Bettona ha redatto il programma di gestione 2010 in cui è inserito il provvedimento che annuncia l’aumento di ore di servizio della municipale: ciò significa che il personale dovrà “effettuare, per almeno due volte al mese, servizio di vigilanza e polizia oltre le 19”, ma “senza oneri aggiuntivi”, ovverosia ore di lavoro aggiuntive e non retribuite.

L’obiettivo dell’amministrazione sarebbe quello di incrementare il servizio di vigilanza garantendo un inalterato equilibrio di spesa; “il tutto, a vantaggio della cittadinanza, in termini di sicurezza e più corretta gestione degli spazi di sosta pubblici in genere”.

Resta da verificare se i vigili bettonesi saranno disposti a questo sacrificio dettato dalla penuria finanziaria del Comune, colpito anche dai tagli imposti dalla manovra tremontiana, solo in nome di un auspicato zelo professionale.

Il programma di gestione comprende, inoltre, un provvedimento che ha come obiettivo “la salvaguardia e il monitoraggio del bene patrimoniale”, e in virtù di ciò preannuncia sopralluoghi per censire i loculi che necessitino di manutenzione; ai controlli seguirà la comunicazione con la richiesta di interventi ai titolari delle concessioni.






Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2010 alle 23:33 sul giornale del 11 agosto 2010 - 642 letture

In questo articolo si parla di lavoro, polizia municipale, vigili, sara caponi, bettona, comune di bettona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a0b