SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Bastia: aperte le iscrizioni per mensa e scuolabus

2' di lettura
987

mensa scolastica

Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte, e il Comune di Bastia Umbra apre le iscrizioni per il servizio di mensa e trasporto scolastico per l’asilo e le scuole medie ed elementari. Ecco tutte le informazioni per le modalità di iscrizione e le eventuali esenzioni, totali o parziali. I genitori avranno tempo fino al 31 agosto.

Sono aperte le iscrizioni per il rinnovo o l’accesso al servizio di refezione e trasporto scolastico per gli alunni delle scuole d’infanzia, primarie e della scuola media, limitatamente al trasporto scolastico del territorio comunale nell’anno scolastico 2010/2011.

Il Comune ha provveduto da tempo mediante avvisi affissi nelle scuole ad avvertire i genitori, che sono invitati a presentarsi all’Ufficio Servizi Scolastici entro il 31 agosto per compilare e sottoscrivere l’apposito modulo.

Per quanto riguarda la refezione il genitore del bambino che, per motivi di salute o di altra natura necessita di un particolare regime alimentare, può segnalarlo all’Ufficio e presentare, se obbligatorio, apposita certificazione medica al fine di usufruire di un menù personalizzato.

È previsto esonero totale del pagamento di tutte le tariffe mensa per gli utenti portatori di handicap grave riconosciuto ai sensi della Legge 104/1992 e opportunamente documentato.

La riduzione delle tariffe è prevista per i nuclei familiari con particolare situazione economica che, unitamente alla domanda di iscrizione al servizio, sono tenuti ad allegare dichiarazione I.S.E.E., riferita ai redditi percepiti nel 2009.

Non è prevista alcuna agevolazione per la consumazione della ‘sola merenda’ con uscita antimeridiana e per gli utenti che non risiedono nel territorio comunale.

L’Ufficio comunale Servizi Scolastici è a disposizione del pubblico da lunedì e venerdì dalle ore 8,30 alle 13,00, martedì e giovedì anche dalle 15,30 alle 17,30.



mensa scolastica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2010 alle 19:43 sul giornale del 14 agosto 2010 - 987 letture