La soppressione degli autobus colpisce Assisi e Rivotorto

apm perugia 2' di lettura 26/08/2010 -

La Provincia di Perugia ha ritenuto opportuno e necessario sopprimere più di 65.000 km di corse extraurbane, che registravano quotidianamente poche o nessuna utenza. Ma non c’è dubbio che per quei pochi utenti i disagi saranno notevoli. Interessate dal taglio dei trasporti pubblici Assisi e Rivotorto.



Sono 25, per un totale di 67.292 chilometri, le corse di autobus extraurbani che la Provincia di Perugia ha dato disposizione di sopprimere nel Bacino di traffico 1.

Si tratta di una serie di corse che nella stragrande maggioranza dei casi non registrano alcuna utenza e che solo in poche circostanze possono avvalersi di 2-3 utenti occasionali.

Secondo quanto riferisce l’assessore provinciale ai trasporti Stefano Feligioni il provvedimento è stato preso solo dopo un’attenta osservazione e scrupoloso studio da parte dei tecnici dell’Ente che per alcuni mesi hanno monitorato le linee del trasporto pubblico locale, anche alla luce della riduzione dei trasferimenti da parte del Governo centrale.

Era necessaria – dichiara Feligioni – un’opera di razionalizzazione in quanto non ci possiamo permettere di sostenere economicamente servizi poco o per nulla utilizzati come nel caso di queste corse. In questo modo andiamo a recuperare chilometri che possono essere utilizzati per l’istituzione di nuove linee sperimentali che il Servizio Mobilità e Trasporti della Provincia sta individuando”.

Di seguito riportiamo l’elenco dettagliato delle corse soppresse: corsa delle 9,45 da Perugia a bivio Piccione, delle 9,50 da Gualdo Tadino a Casacastalda, delle 10,15 da Casacastalda a Gualdo Tadino, delle 18,35 da Mercatello a Spina, delle 19,33 da Spina a Pila, delle 19,52 da Pila a Mercatello, delle 9,05 e delle 10,35 da Todi a Pontecuti, delle 9,20, 12,15 e 16 da Gubbio a Mocaiana, delle 9,35, 12,30 e 16,20 da Mocaiana a Gubbio, delle 16,40 da Gubbio a Pietralunga, delle 17,25 da Pietralunga a Gubbio, delle 8 da Gualdo Tadino a bivio Montecchio, delle 8,30 da bivio Montecchio a Gualdo Tadino, delle 14,15 da Gualdo Tadino a Assisi, delle 17 da Assisi a Gualdo Tadino, delle 10,30 da Assisi a Capitan Loreto, delle 16,30 da Rivotorto a Capitan Loreto, delle 19,20 da Umbertide a Montone, delle 19,35 da Montone a Umbertide e delle 17,35 da Assisi F.S. a Campiglione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2010 alle 20:34 sul giornale del 27 agosto 2010 - 1201 letture

In questo articolo si parla di cronaca, perugia, trasporti pubblici, assisi, rivotorto, provincia di perugia, apm perugia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bxP





logoEV