Bastia - Raccolta 'poker': fissato per giovedì 9 settembre l'incontro ''riparatore''

raccolta differenziata 2' di lettura 07/09/2010 -

È previsto alle 17 di giovedì 9 settembre, nella Sala della Consulta del Comune di Bastia Umbra, l’incontro con i responsabili e gli amministratori dei condomini per recuperare il dialogo che forse è venuto a mancare nella fase di preparazione della raccolta differenziata ‘Poker’, durante la quale si sono registrati ritardi e disagi alla cittadinanza. Prossima l’attivazione a Ospedalicchio e nelle località di San Bartolo e VIllaggio XXV Aprile.



«Dopo una lunga fase di preparazione durata mesi si è passati dal 1° settembre, in alcune località, alla fase operativa del nuovo sistema di raccolta differenziata che non solo aumenta da tre a quattro i contenitori di raccolta e prevede l’eliminazione dei cassonetti sulle strade, ma comporta anche maggiori responsabilità dei cittadini. Finora i rapporti di collaborazione tra la pubblica amministrazione, la società Gest-Gesenu (gestore del servizio) e i cittadini non sempre hanno funzionato a dovere.

In particolare qualche problematicità è emersa nella fase di avviamento e di distribuzione dei nuovi contenitori nei condomini, un rapporto che si è rivelato più complesso del previsto e che richiede una piena capacità di collaborazione.

“Dobbiamo riconoscere che, nonostante il lavoro ingente compiuto da tutti i soggetti coinvolti e interessati – rileva l’assessore all’ambiente Francesco Fratellini, – non tutto ha funzionato come speravamo. Ritardi, omissioni, incertezze appartengono al passato e se è mancata un’adeguata capacità di dialogo, nostro primo dovere è quello di recuperarlo. Per questo ho richiesto ed ottenuto un incontro con i responsabili e gli amministratori dei condomini”.

L’incontro, che è stato ufficialmente convocato con inviti formali inviati agli amministratori condominiali, si terrà giovedì 9 settembre alle ore 17 nella Sala della Consulta della residenza municipale. Sono stati invitati i responsabili dei condomini che ricadono nei quartieri dove è prevista entro l’anno l’attivazione del sistema ‘Poker’: Borgo I Maggio, Campiglione e Bastiola dove il nuovo sistema è entrato in funzione dal 1° settembre; la frazione di Ospedalicchio, e le località di San Bartolo e Villaggio XXV Aprile dove, invece, l’attivazione è imminente.»






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2010 alle 18:08 sul giornale del 08 settembre 2010 - 624 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bastia umbra, comune di bastia umbra, raccolta differenziata poker, francesco fratellini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bS3