Assisi: Buongiorno Assisi, 'primarie come festa della democrazia'

buongiorno assisi 2' di lettura 07/12/2010 -

L’avvocato Franco Matarangolo, portavoce della coalizione di centrosinistra ‘Buongiorno Assisi!’, esprime soddisfazione per l’approdo alle primarie di coalizione: “ci auguriamo che diventino una festa della democrazia, in cui tutti possano esprimere liberamente il loro apprezzamento per questo o quel candidato”.



«Sembra un termine abusato e scarsamente praticato, ma oggi possiamo dire che ad Assisi si può rendere attuale, perché un grande e positivo passo in avanti è venuto fuori dalla riunione del direttivo del Pd di ieri e dalla successiva riunione di tutti le forze politiche del centrosinistra.

Il primo e importante risultato è che è stata ribadita la centralità della compattezza di tutto il centrosinistra, nucleo essenziale da cui partire per cercare di allargare la già forte coalizione ad altre forze civiche e politiche, che non condividono l’azione amministrativa fino ad oggi portata avanti dal centrodestra ad Assisi.

E già questo appare un valore aggiunto, di fronte agli stracci che volano nel centrodestra, che dimostrano come quella alleanza tra Ricci e Bartolini fosse fondata solo sul potere.

L’altro importante esito di queste riunioni, con il suggello del voto del direttivo del Pd alla presenza del segretario regionale e di quello provinciale, è che tutti si sono detti d’accordo per un percorso democratico nella scelta del candidato sindaco.

Si faranno, quindi, le primarie, che rimettono in mano ai cittadini che si riconoscono nel centrosinistra la scelta di chi li debba rappresentare alla guida della città.

I partiti e movimenti che hanno dato vita a “Buongiorno Assisi” (La Mongolfiera, Sinistra Ecologia Libertà, Partito della Rifondazione Comunista) hanno da tempo scelto il loro candidato sindaco, il giornalista di RAI News 24 Carlo Cianetti, che ha tutte le qualità per ricoprire degnamente il ruolo e aprire una stagione di rinnovamento nel nostro Comune.

Il Pd si è preso qualche giorno in più per designare il proprio rappresentante, ma il percorso è segnato e a gennaio ci saranno le primarie.

Non dovranno essere e non saranno uno scontro fratricida, ma un confronto sereno e ricco di spunti programmatici, per coinvolgere tutti i cittadini nella scelta delle priorità amministrative.

Ci auguriamo che diventino una festa della democrazia, in cui tutti possano esprimere liberamente il loro apprezzamento per questo o quel candidato o candidata, dopo di che tutti impegnati per la stessa causa.

Noi che abbiamo sempre lavorato per formare una coalizione coesa di tutte le forze del centrosinistra e per avvicinare sempre di più la politica alla gente, ci diciamo felici di questo approdo e ci auguriamo che da oggi incominci una nuova e vincente avventura».


da Franco Matarangolo
Portavoce di “Buongiorno Assisi”




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2010 alle 02:51 sul giornale del 07 dicembre 2010 - 602 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, franco matarangolo, buongiorno assisi, elezioni comunali assisi 2011, centrosinistra assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fcW