Bastia: fino a 500 euro a favore degli indigenti over 75

economia 1' di lettura 10/12/2010 -

L’amministrazione comunale ha bandito in questi giorni l’avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico a favore degli anziani ultrasettantacinquenni, in condizioni economicamente disagiate. Le domande degli aventi diritto scadranno alle ore 12:00 del 31 dicembre 2010.



L’avviso, a cura del responsabile del settore sociale del Comune, prevedono che la persona anziana sia residente a Bastia Umbra da almeno 5 anni; sia unico componente del proprio nucleo familiare; abbia compiuto il 75° anno di età; essere percettore solo di pensione sociale e comunque per un importo mensile massimo di €598,00; non percepire indennità di accompagnamento, assegno di invalidità o altro diverso emolumento; non essere proprietario di beni immobili produttivi di reddito imponibile, in Italia o all’estero, con esclusione della prima casa; non essere inserito, in regime residenziale e semiresidenziale, in alcuna struttura pubblica o privata (casa di riposo, comunità o altra struttura).

Per ogni informazione ci si può rivolgere in Comune all’URP o al settore sociale, telefonando ai numeri: 075.8018-311/254/220).

Il contributo massimo, fino a 500 Euro, sarà erogato a seguito della verifica di ammissibilità delle domande a cura del settore sociale del Comune.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2010 alle 23:34 sul giornale del 11 dicembre 2010 - 622 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, anziani, sociale, contributi comunali, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fmp