Bastia: la differenziata 'poker' approda a Santa Lucia e XXV Aprile

raccolta differenziata 1' di lettura 10/12/2010 -

Prosegue senza soluzione di continuità nei quartieri e nelle località del Comune l’applicazione del sistema ‘Poker’ per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani: ora tocca al Villaggio XXV Aprile e al quartiere di Santa Lucia.



La differenziata ‘poker’ rappresenta una rivoluzione per il settore, già concretamente avviata, dallo scorso mese di settembre, nei quartieri di Campiglione, Borgo I Maggio, Bastiola e San Bartolo.

Nella mattinata di sabato 11 dicembre, a partire dalle 10:30, si terrà un incontro dimostrativo per illustrare le modalità corrette per la differenziazione dei rifiuti. L’iniziativa è dell’assessore all’ambiente Francesco Fratellini, d’intesa con la Gesenu Spa, che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti.
L’incontro si terrà in via Lago Trasimeno a XXV Aprile, dietro al centro commerciale del quartiere.

I cittadini, gli scolari e i soci delle associazioni, invitati all’incontro, potranno vedere una concreta dimostrazione di come evitare gli errori più comuni di separazione domestica nella distribuzione dei rifiuti nei 4 contenitori forniti alle famiglie.
Ai partecipanti sarà distribuita anche una bio-pattumiera per facilitare la separazione in casa dei rifiuti organici.

L’altro incontro è in programma giovedì 16 dicembre, alle ore 21:00 nel centro sociale Santa Lucia, dove sarà illustrata la corretta separazione dei rifiuti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2010 alle 18:35 sul giornale del 11 dicembre 2010 - 608 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bastia umbra, comune di bastia umbra, raccolta differenziata poker, quartiere santa lucia, quartiere XXV aprile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/flK