Assisi: Ricci, ''Bartolini dimostra debolezza e insicurezza politica''

Claudio Ricci 1' di lettura 14/12/2010 -

Non si placa il duello a mezzo stampa tra il sindaco Claudio Ricci e il suo ex vice Giorgio Bartolini, che si contendono il merito dei finanziamenti per le opere pubbliche: “tutti sanno – afferma Ricci – chi ha lavorato continuamente per ottenere le risorse”.



«Come già detto, non mi interessa né alimentare polemiche né attaccare nessuno, in quanto ritengo che la politica debba essere solo fatta di idee, proposte e spirito di servizio.

Chi ha partecipato alla presentazione della candidatura a sindaco di Giorgio Bartolini, o ha letto i resoconti stampa, ha potuto constatare idee generiche, attacchi personali e politici.

Giorgio Bartolini, inoltre, si deve ricordare che se ha avuto la possibilità di amministrare bene lo deve anche ai tanti che lo hanno supportato politicamente, in amministrazione e con la ricerca di finanziamenti. Quindi non può sempre citare la parola io.

Per quanto attiene ai rapporti con gli altri enti e i ministeri ho fatto, unitamente ad altri amministratori, in questi anni, almeno una volta alla settimana, il tratto Assisi-Roma per chiedere e sollecitare finanziamenti utili per il Conune e, anche, a fini regionali.
Siccome gli spostamenti dell’auto del Comune sono verbalizzati, e ai ministeri mi conoscono in molti, tutti sanno chi ha lavorato continuamente per ottenere le risorse, anche tre mesi fa, quando per i sottopassi e gli svincoli di Santa Maria Maria mancavano ulteriori risorse che abbiamo puntualmente trovato.

Comunque non mi interessa replicare a Giorgio Bartolini che, continuando ad attaccare, dimostra debolezza e insicurezza politica


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2010 alle 21:47 sul giornale del 15 dicembre 2010 - 610 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, claudio ricci, giorgio bartolini, comune di assisi, elezioni comunali assisi 2011

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fto