SEI IN > VIVERE ASSISI > POLITICA
comunicato stampa

Assisi: opere pubbliche, il 2011 si apre in bellezza

1' di lettura
891

gru, lavori e opere pubbliche

Percorso meccanizzato Mojano-centro storico, Palaeventi, caserme dei carabinieri e viabilità: il sindaco Ricci annuncia che, “con grande incisività”, i primi mesi del 2011 vedranno la “conclusione di opere storiche” e l’avvio di altre, non meno importanti.

«Continuano, con grande incisività, i lavori pubblici nel territorio di Assisi e il sindaco Claudio Ricci (assessore ad interim ai lavori pubblici) comunica che entro febbraio 2011 inizieranno le opere per realizzare il percorso meccanizzato con scale mobili dal nuovo parcheggio di Mojano al centro storico di Assisi. La definizione del progetto esecutivo, co-finanziato dal Comune, è in corso e i lavori saranno a cura della società di gestione del parcheggio.

In questi giorni è in corso, inoltre, la gara d’appalto per le opere di secondo stralcio al fine di realizzare il nuovo Palaeventi nei pressi del teatro Lyrick, il collegamento fra il teatro Lyrick e il Palaeventi, la riqualificazione della torre a servizi, nonché la riqualificazione del centro federale di boxe e la realizzazione del museo nazionale dello sport e del pugilato. I lavori inizieranno a febbraio.

Sempre nel mese di febbraio/marzo, e su questo il sindaco Ricci ha convocato una specifica riunione di ricognizione sui tempi, dovrebbero volgere a conclusione i lavori per le opere della nuova viabilità, svincoli e sottopassi ferroviari a Santa Maria degli Angeli, così come è prevedibile l’inaugurazione, sempre nel mese di marzo, delle nuove caserme dei carabinieri (Santa Maria e Assisi).

In definitiva un 2011 che, con grande incisività, si aprirà con la conclusione di opere storiche e importanti per tutto il territorio



gru, lavori e opere pubbliche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2010 alle 22:49 sul giornale del 21 dicembre 2010 - 891 letture