Bastia: ''Natale in biblioteca'', un pomeriggio di festa per grandi e piccini

Incontro di lettura per i bambini nella biblioteca di Ospedalicchio 2' di lettura 21/12/2010 -

Il Natale arriva anche in biblioteca. Giovedì pomeriggio, nella biblioteca Comunale di Bastia Umbra, si è svolta la manifestazione “Natale in biblioteca”. L’idea è nata in seno al progetto nazionale “Nati per leggere”, creato per volontà di alcuni pediatri e bibliotecari e dedicato ai bambini da 0 a 6 anni di vita.



Il Comune di Bastia ha iniziato a seguire tale progetto nel 2004, organizzando piccole attività rivolte ai bambini.
Nel 2010, per la ricorrenza delle festività natalizie, si è deciso di cominciare ad integrare il programma attraverso questo nuovo appuntamento, in attesa del lancio del progetto ufficiale previsto per Gennaio 2011.

A partire dalle 16.30 l’intero pomeriggio di giovedì è stato dedicato ai più piccoli.

Ad aprire le manifestazioni è stato il sindaco Stefano Ansideri, che ha sottolineato la validità di tale iniziativa per sostenere l’apprendimento, lo sviluppo e l’educazione del bambino.
Inoltre, ricordando l’importanza per la città di una struttura come la biblioteca comunale, ha informato i presenti che il servizio bibliotecario, con nuovi e più funzionali spazi, sarà inserito nel progetto di recupero dell’area ex mattatoio, che è in corso di definizione. In tal modo sarà possibile il potenziamento delle attività, che vengono accolte con elevato interesse da numeri sempre maggiori di cittadini.

La giornata è entrata nel vivo della festa con l’animazione dell’attore teatrale Luca Sargenti, che si è cimentato in divertentissime letture di storie natalizie coinvolgendo tutti i bimbi, rapiti ed entusiasmati dai racconti.

Nel prosieguo non poteva mancare l’ingresso di Babbo Natale, che ha provocato il fervore dei bambini, tutti intenti nel fare curiose domande all’amato personaggio.

“Dulcis in fundo”, dopo la consegna dei doni, creati e confezionati interamente dal personale della biblioteca, è stato offerto a genitori e bambini un piccolo rinfresco con i classici dolci natalizi.

I genitori intervenuti sono rimasti molto colpiti e soddisfatti dall’iniziativa, che ha dato l’opportunità di far passare una giornata diversa e divertente ai propri figli.
Anche i numeri parlano a favore: un totale di circa 100 persone, tra cui 50 bambini.

Insomma, la qualità per proseguire positivamente su questa strada c’è; la bontà del progetto è sotto gli occhi di tutti e le famiglie sembrano disposte a partecipare attivamente.
Un successo per il Comune di Bastia Umbra, che si è dimostrato attento e propositivo nei confronti delle famiglie e soprattutto della componente più importante: i bambini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2010 alle 01:33 sul giornale del 21 dicembre 2010 - 827 letture

In questo articolo si parla di cultura, bambini, biblioteca comunale, natale, lettura, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fHl