Bastia: doppio consiglio comunale, prima l'edilizia e poi il bilancio

consiglio comunale bastia umbra 3' di lettura 21/12/2010 -

In vista della fine dell’anno e data la consistenza degli argomenti, l’amministrazione sceglie di raddoppiare il consiglio comunale: le ultime due sedute del 2010 sono state fissate per giovedì 23 e martedì 28 dicembre.



«Due sedute del consiglio comunale prima della fine dell’anno 2010. La prima giovedì 23 dicembre alle ore 18:30, la seconda martedì 28 dicembre alle ore 18,30.
Una scelta dell’amministrazione comunale e del presidente del consiglio Armando Lillocci per consentire all’assemblea consiliare di portare a termine gli argomenti in scadenza nel 2010, senza la necessità di ammassarli in una sola e interminabile seduta.

Giovedì 23 dicembre il consiglio si occuperà di sei argomenti all’ordine del giorno, di cui 4 in materia edilizia e urbanistica, oltre a un’interpellanza e una mozione.

Nell’ultima seduta del 2010, martedì 28 dicembre, sono state raccolte proposte di delibere in materia economico-finanziaria: il piano triennale 2011-2013 del patrimonio immobiliare del Comune, il bilancio di previsione annuale e pluriennale, e il regolamento della tassa smaltimento rifiuti solidi urbani (Tarsu).»


Di seguito il dettaglio degli argomenti all’ordine del giorno delle due sedute.


ORDINE DEL GIORNO CONSIGLIO COMUNALE DEL 23/12/2010 - ORE 18.30:

1. Approvazione verbali della seduta consiliare del 30/11/2010;

2. Cessione aree di proprietà comunale alla Provincia di Perugia per la esecuzione di lavori di messa in sicurezza idraulica aree a rischio nella Zona Industriale - Centro Fiere e autorizzazione alla occupazione temporanea a scopo di cantiere.

3. Piano Attuativo di Iniziativa Privata ai sensi dell'art. 65 della L.R. 27/00 - Via Cipresso – Proprietà Branda Fausto e Tamagnini Leonella - Adozione.

4. Piano Attuativo di Iniziativa Mista ai sensi della L.R. 11/2005 art.22, comma 1 lett. a) in variante al PRG ai sensi della L.R. 31/97, art.30 - Ditte S.Michele srl, Pilli Giuseppe, Pilli Mattia, Boccali Lorella, Comune di Bastia – Adozione.

5. Variante al piano di lottizzazione comparto II 26 località San Costanzo approvata con DCC 21/06/1996 n.49 - Ditte Padule srl e Boschetti Gianfranca - Adeguamento ai sensi L.R. 21/2004 artt.17 e 18 comma 1 bis - Esame osservazioni.

6. Interpellanza presentata dal Consigliere comunale capogruppo PD Sig. Antonio Criscuolo, avente ad oggetto: “Lotta ai fumi dei camini/ricorso ad incentivi ministeriali”.

7. Mozione presentata dal Consigliere comunale capogruppo P.D.L. Sig. Jacopo Cairoli, avente ad oggetto: “Mozione sulla valorizzazione delle targhe commemorative di Giuseppe Garibaldi e Colomba Antonietti”.



ORDINE DEL GIORNO CONSIGLIO COMUNALE DEL 28/12/2010 - ORE 18.00:

1. Regolamento per l'applicazione della Tassa smaltimento rifiuti solidi urbani (TARSU) - Modifica per integrazione all'art. 9 ad oggetto “Esenzioni”, ai sensi dell'art. 67 del D.Lgs. 507/93.

2. Piano triennale 2011/2013 delle valorizzazioni ed alienazioni del patrimonio immobiliare - Approvazione.

3. Bilancio di Previsione 2011 - Bilancio pluriennale 2011/2013 - Relazione previsionale e programmatica 2011/2013 - Programma triennale OO.PP. 2011/2013 - Approvazione.

4. INTEGRAZIONE ORDINE DEL GIORNO CONSIGLIO COMUNALE DEL 28.12.2010: MODIFICA DELLA CONVENZIONE IN ESSERE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEI SERVIZI CONTROLLO DI GESTIONE E VALUTAZIONE DEGLI INCARICATI DI P.O. – ADEGUAMENTO AL D.LGS. 150/2009.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2010 alle 19:49 sul giornale del 22 dicembre 2010 - 806 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di consiglio comunale, edilizia, politica, bilancio, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fJz