Assisi: Prc, ''Parcheggio dell’ospedale, esempio del disinteresse politico''

Parcheggio ospedale di Assisi 1' di lettura 24/12/2010 -

Nonostante il recente livellamento del parcheggio dell’ospedale di Assisi, sul blog del circolo Prc ‘Peppino Impastato’ riaffiora la polemica: “non è con questo piccolo palliativo che si risolveranno i problemi. Né Ricci né Bartolini operano per l’interesse di Assisi e questo ne è l’ennesimo esempio”.



«Dopo la nostra denuncia dello scorso luglio (!) e grazie al clamore sollevato dai nostri interventi sulla stampa locale, il parcheggio dell’ospedale di Assisi è stato quanto meno livellato ma ancora, come si evince dalle foto sopra riportate, non si può parlare di un parcheggio degno di un ospedale di una città importante come la nostra.

Certo, pretendere azioni concrete da chi è in lotta per il potere come sempre, senza badare alle esigenze della cittadinanza, forse è chiedere troppo, ma Ricci e Bartolini che, sempre svegliati da noi, avevano promesso azioni rapide, che aspettano a sistemare una volta per tutte questo parcheggio?

Non è con questo piccolo palliativo che si risolveranno i problemi per le auto parcheggiate e per le persone che transiteranno sulla superficie del parcheggio.
Né Ricci né Bartolini operano per l’interesse di Assisi e questo ne è l’ennesimo esempio.

La competenza non è solo del Comune, ma quando si tratta del bene della cittadinanza si ha l’obbligo morale e politico di impegnarsi fino alla risoluzione di ogni singolo problema.

Questo è l’impegno che il nostro Partito ha assunto da svariati mesi, dall’opposizione, vigilando, criticando e proponendo idee per una città migliore e questo è quello che faremo per Assisi con il nostro progetto politico ‘Buongiorno Assisi!’ e con tutta la coalizione di centro sinistra.»








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-12-2010 alle 00:38 sul giornale del 24 dicembre 2010 - 918 letture

In questo articolo si parla di politica, circolo prc peppino impastato assisi, parcheggio ospedale di assisi, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fO3