Bastia: una borsa di studio agli studenti meritevoli

soldi 1' di lettura 03/01/2011 -

La borsa di studio è destinata agli alunni delle scuole primarie e secondarie, purché il reddito del nucleo familiare, calcolato in base all'indicatore ISEE, non superi i 10.632,94 euro. La presentazione delle domande dovrà pervenire entro e non oltre il 28 gennaio.



È stato pubblicato l'avviso per la fruizione della "borsa di studio" per gli alunni della scuola primaria e secondaria, anno scolastico 2010-2011.
La domanda per accedere al beneficio va presentata da uno dei genitori dell'alunno, dall'esercente la patria potestà o dallo studente, purché maggiorenne, all'Ufficio Servizi scolastici del Comune di Bastia Umbra, entro venerdì 28 gennaio 2011.

I requisiti richiesti dal bando regionale per l'assegnazione all'alunno della borsa di studio a sostegno della spesa documentata per l'istruzione nell'anno scolastico 2010-2011 sono: di appartenere a nuclei familiari con reddito calcolati con il sistema ISEE, Indicatore Situazione Economica Equivalente) non superiore a 10.632,94 euro; di aver sostenuto una spesa minima per l'istruzione non inferiore a 51,66 euro.

L'avviso per la 'borsa di studio' è tratto dalla Deliberazione della Giunta regionale del 15/11/2010 n. 1604 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria.

Il testo dell'avviso è consultabile sul sito internet: www.formazionelavoro.regione.umbria.it 'Canale scuola', e sul sito www.regione.umbria.it alla voce 'Bandi', da dove è possibile scaricare anche il modulo di domanda; oppure rivolgendosi all'ufficio servizi scolastici del Comune di Bastia Umbra, nella sede di piazza Cavour.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2011 alle 18:36 sul giornale del 04 gennaio 2011 - 848 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, studenti, borsa di studio, soldi, contributo, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/f1I





logoEV
logoEV