Picchiano e sequestrano un minorenne: cinque arresti nel perugino

Arresto 2' di lettura 10/01/2011 -

Il tentativo di vendere biglietti d'ingresso falsi per la discoteca finisce in lite, e la lite degenera nel sequestro di un diciassettenne romano. Cinque gli arresti, tra cui un assisano e un bettonese. Coinvolti nell'operazione anche i Carabinieri di Assisi.



Il tutto è avvenuto nel giro di poche ore, nella notte di capodanno, tra Ospedalicchio e Bastia Umbra.
Dalle testimonianze e dagli accertamenti raccolti dalla polizia è emerso che la lite precedente al sequestro del ragazzo romano - ha riferito la questura - era legata al tentativo, da parte di una diciottenne di Bastia Umbra, di vendere a due giovani compaesani bastioli e suoi amici laziali dei biglietti d'ingresso in discoteca risultati falsi.
Ne era così scaturita una lite, inizialmente senza conseguenze particolari.
Successivamente però - sempre in base alla ricostruzione della squadra mobile - i familiari della diciottenne bastiola avevano intercettato i ragazzi romani e, dopo avere picchiato selvaggiamente alcuni di questi, hanno prelevato il diciassettenne, già colpito alla testa con un cacciavite da uno degli aggressori.
Il diciassettenne ha raccontato di essere stato caricato a forza su un'automobile e portato via contro la sua volontà.

Circa un'ora dopo la squadra mobile ha appreso che il minorenne era stato rilasciato e si trovava a casa di amici a Bastia Umbra, dove gli agenti lo hanno trovato con una vistosa ferita alla testa con perdita di sangue, poi medicata in ospedale.

Subito scattate le indagini che hanno portato, nel giro di poche ore, all'arresto di un 24enne originario di Assisi, un 45enne di Bettona, un 37enne di Roma, un 44enne di Salerno e un 39enne di Foligno, quest'ultimo agli arresti domiciliari.

Nell'interrogatorio i cinque si sono difesi respingendo le accuse, ma dovranno rispondere dei reati di sequestro di persona aggravato, poiché a carico di minore, e lesioni gravi.


(Il Messaggero, Adnkronos)






Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2011 alle 06:18 sul giornale del 10 gennaio 2011 - 817 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, sequestro, arresto, pestaggio, ospedalicchio, bastia umbra, redazione vivere assisi, lesioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/f0P





logoEV
logoEV