Assisi: a febbraio l'inaugurazione del nuovo Museo Missionario dei cappuccini

amazzonia 1' di lettura 16/01/2011 -

Primo al mondo nel suo genere, il MUMA (Museo Missionario Amazzonia) dei frati cappuccini dell'Umbria verrà inaugurato il 4 febbraio ad Assisi, nella sede del precedente museo in via san Francesco 19, ma con una veste profondamente cambiata per offrire una vera e propria esperienza sensoriale.



AmazzoniaIl Muma raccoglie e racconta 100 anni di missioni dei frati cappuccini umbri nell'Amazzonia occidentale, in Brasile, in Perù e Colombia ma, per la prima volta al mondo, sarà multimediale e interattivo, offrendo ai visitatori un'esperienza straordinaria con colori e rumori fedelmente riprodotti, grazie alla collaborazione con NOVA-T e Interactive Sound.

Nel Muma le foto prendono vita, i protagonisti hanno voce e i rumori accompagnano il visitatore in una innovativa esperienza sensoriale.
Una cuffia in tre lingue diverse illustrerà e spiegherà la missione dei frati cappuccini dell'Umbria e la storia, l'economia e la cultura dell'Alto Solimoes brasiliano, nel cuore dell'Amazzonia, in cui i cappuccini hanno operato costruendo chiese, ospedali, scuole e fabbriche.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2011 alle 13:11 sul giornale del 17 gennaio 2011 - 2468 letture

In questo articolo si parla di cultura, amazzonia, assisi, frati cappuccini, sara caponi, muma, museo missionario amazzonia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gnB





logoEV
logoEV