Assisi: nuova viabilità al traguardo. Ricci, ''Opere storiche della mia giunta''

1' di lettura 16/01/2011 -

Il sindaco di Assisi Claudio Ricci ha svolto, nei giorni scorsi, come assessore ad interim ai lavori pubblici, una verifica, unitamente ai tecnici di Anas e rete ferroviaria italiana, dei lavori relativi a svincoli, viabilità e sottopassi nella zona di Assisi Santa Maria degli Angeli.



Per quanto attiene al sottopasso pedonale in via Patrono d'Italia (quello stradale è stato già aperto) i lavori sono a buon punto e, entro febbraio, si arriverà all'apertura.

Per quanto attiene agli svincoli, sottopassi e bretelle viarie (zona ex Icap/farmacia e via Protomartiri Francescani) la conclusione è prevedibile entro marzo, mentre per il mese di aprile (prima di Pasqua) dovrebbe essere pronto il sottopasso ferroviario nella zona del teatro Lyrick (auspicando che le condizioni meteorologiche permettano di mantenere i tempi programmati).

Sono opere "storiche", sottolinea il sindaco, portate a compimento durante la giunta Ricci, e che, con la prossima conclusione, andranno a migliorare la viabilità, distribuire meglio il traffico, ridurre le code e l'impatto ambientale, nonché migliorare la potenzialità turistiche e commerciali della zona di S. Maria degli Angeli.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2011 alle 14:48 sul giornale del 17 gennaio 2011 - 922 letture

In questo articolo si parla di viabilità, politica, assisi, opere pubbliche, claudio ricci, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gnD





logoEV
logoEV