Assisi: maggioranza e Udc approvano il nuovo piano dell'arredo urbano

piazza del comune assisi 2' di lettura 18/01/2011 -

Il consiglio comunale (con i voti della maggioranza e dell'Udc), su relazione del sindaco Claudio Ricci e intervento tecnico dell'assessore al commercio Franco Brunozzi, ha approvato un importante atto, atteso da oltre trenta anni, le nuove linee guida dell'arredo urbano.



Come ha sottolineato il sindaco Ricci questo strumento, dopo la adozione del nuovo piano regolatore parte strutturale, del piano di gestione del sito Assisi patrimonio mondiale Unesco e delle linee guida di restauro del paesaggio, rappresenta un ulteriore strumento di gestione del territorio con l'obiettivo di coniugare tutela del paesaggio e dei luoghi con la possibilità di far fare, secondo le esigenze, in armonia e con grande qualità.

Un negozio ad AssisiIl piano di arredo urbano, elaborato ottimamente dall'architetto Alfio Barabani a cura dell'ufficio urbanistica con il contributo dell'assessore Moreno Fortini, individua le diverse tipologie di arredo urbano, i materiali, la segnaletica, i colori e tutti gli elementi utili a migliorare l'aspetto funzionale ed estetico del centro storico di Assisi, di Santa Maria degli Angeli e dei centri delle frazioni.

Sul piano del commercio, come ricordato dall'assessore Franco Brunozzi, che ha seguito la parte del commercio, i negozi esistenti potranno conservare 2 bacheche espositive della merce e i nuovi esercizi potranno installare sino a 2 bacheche. Solo in caso di ristrutturazione le attività dovranno realizzare le bacheche con i nuovi materiali previsti.
Inoltre per quanto attiene alle spallette dei negozi ((stipiti interni delle porte o aperture), esse potranno ospitare sino a 2 espositori di merce per apertura (con bacheche o sostegni a cui fissare materiali non svolazzanti).

Il sindaco Ricci ha infine puntualizzato che il piano avrà un benefico effetto anche sul piano turistico, come ha ricordato l'assessore Leonardo Paoletti, migliora la tutela e l'estetica dei centri storici in linea con le esigenze dei commercianti e degli operatori nel settore economico e del turismo.



(Foto:a lato un negozio di prodotti tipici a cura di Maura, sotto uno scorcio di via Portica nel centro storico di Assisi a cura di Fulvia)


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2011 alle 16:48 sul giornale del 19 gennaio 2011 - 2684 letture

In questo articolo si parla di commercio, politica, assisi, claudio ricci, comune di assisi, spallette, arredo urbano, bacheche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gr7





logoEV
logoEV