Assisi: la diocesi prosegue la riflessione su ''Chiesa e territorio''

diocesi di assisi-nocera umbra-gualdo tadino 1' di lettura 26/01/2011 -

Per iniziativa del vicariato episcopale per la cultura sta continuando presso la Curia diocesana un percorso culturale che, con il nome di "Chiesa e territorio", ebbe inizio al momento della presentazione dell'ormai nota "meditazione" dell'arcivescovo Sorrentino Complici dello Spirito, scritta in occasione dell'VIII centenario di fondazione del francescanesimo.



Partecipa alle riflessioni un piccolo gruppo, del tutto informale e aperto a chi ne fosse interessato, formato da cittadini che in diversi modi avevano sollecitato o dato la disponibilità a partecipare agli incontri.

L'iniziativa si propone anzitutto di evidenziare, attraverso il confronto di voci ed esperienze diverse, i peculiari tratti caratteristici del volto spirituale e culturale della Città che il prossimo ottobre, con il pellegrinaggio di Benedetto XVI, sarà di nuovo presentata al mondo intero come luogo di preghiera e di dialogo per la pace.

Entro breve tempo, poi, una sintesi delle riflessioni sarà presentata all'attenzione dell'associazionismo locale, come pure ai pubblici amministratori, con la speranza che possa costituire un utile contributo di orientamento per quanto hanno ruoli di responsabilità nella vita cittadina.


dalla Diocesi
Assisi, Nocera Umbra, Gualdo Tadino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2011 alle 22:33 sul giornale del 27 gennaio 2011 - 741 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assisi, diocesi di assisi-nocera umbra-gualdo tadino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gJw





logoEV
logoEV