Assisi: sulla raccolta differenziata la Mongolfiera accusa, ''Assisi come Napoli''

la mongolfiera 1' di lettura 28/01/2011 -

Il comune di Assisi fa - più o meno - la stessa quantità di raccolta differenziata del comune di Napoli: Assisi il 20%, Napoli il 18%. La notizia che il Consorzio recupero vetro dia al Comune un premio, non migliora di certo la nostra opinione.



Raccolta differenziataA guardar bene ci si accorge che la grandissima parte di raccolta differenziata riguarda il vetro. Ma questo significa che non si recuperano gli altri materiali: plastica, carta, lattine, organico, etc.

Il buon risultato nel recupero del vetro è dovuto al fatto che ogni ristorante ha un cassonetto in cui gettare le bottiglie.

Ormai anche in Umbria si fa raccolta differenziata porta a porta ovunque. Solo ad Assisi siamo a livelli minimi: la si fa in alcune frazioni, ma non nel centro storico. Invece è proprio dal centro che si doveva partire, per togliere i cassonetti che hanno un impatto devastante in molti angoli di grande pregio artistico.

Ed è una grande desolazione vedere che la patria di San Francesco, la patria dell'ecologia anziché essere in testa alle graduatorie sia retrocessa ai livelli della non certo esemplare Napoli.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2011 alle 05:08 sul giornale del 28 gennaio 2011 - 1844 letture

In questo articolo si parla di rifiuti, politica, napoli, assisi, raccolta differenziata porta a porta, la mongolfiera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gMH





logoEV
logoEV