SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
comunicato stampa

Bastia: il trasporto pubblico locale è gratis

2' di lettura
1155

trasporto pubblico locale

Con il 2011 è stato attivato un nuovo appalto per il trasporto pubblico locale e quello scolastico: la grande novità sta nella possibilità di offrire il servizio TPL completamente gratuito per la cittadinanza.

Le linee rimangono le stesse: la tratta che collega "Bastia - Campiglione - Bastiola - Ospedalicchio - S.M. Angeli" (Linea 1) e quella che collega "Bastia - XXV Aprile - Cipresso - Costano" (Linea 2).

Il servizio continua ad essere attivo, dal lunedì al venerdì dalle 6:30 (prima partenza da Piazza del Mercato per la linea 2) fino alle 17:30 (ultima partenza da Piazza del Mercato per la linea 1).

È prevista inoltre una terza linea, dedicata alla sola tratta "Bastia Piazza del Mercato - Cimitero del capoluogo", effettuata solo di mattina il martedì e il venerdì.

Le scelte di quest'anno tengono anche conto della salvaguardia dell'ambiente: cinque dei sette nuovi autobus a disposizione sono alimentati a metano. Anche i meno giovani potranno raggiungere gratuitamente in autobus il centro città per il mercato del venerdì mattina, recarsi al cimitero, raggiungere le A.S.L., oppure, semplicemente usufruire di tale opportunità per qualsiasi tipo di spostamento personale.

Importante, inoltre, il collegamento con Santa Maria degli Angeli che permette di raggiungere la Basilica in occasione delle funzioni settimanali o usufruire del punto di snodo (Piazza della Basilica) da cui è possibile accedere al servizio urbano di Assisi verso la stazione o il centro della città.

Il servizio è pensato anche per favorire le visite didattiche organizzate dalle scuole per la conoscenza del territorio del Comune di Bastia e delle zone limitrofe, sempre nella completa gratuità. Tutte le informazioni relative agli orari sono disponibili presso gli uffici comunali del settore cultura o direttamente all'interno dei mezzi; nelle pensiline situate alle fermate sono specificati gli orari di partenza dei mezzi.

La Giunta si propone l'obiettivo di facilitare gli spostamenti all'interno del territorio comunale, dando un incentivo in più ai cittadini per usufruire del trasporto pubblico, diminuendo il traffico urbano, per rendere più vivibile e sostenibile la città a "costo zero" per gli utenti, nonostante le esigue disponibilità di bilancio.



trasporto pubblico locale

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2011 alle 03:05 sul giornale del 28 gennaio 2011 - 1155 letture