Assisi: Cianetti, ''È tempo di cambiare musica''

Carlo Cianetti 1' di lettura 01/02/2011 -

Ricci e Bartolini hanno steso chilometri e chilometri di cemento e catrame in tutto il territorio. Ora litigano come i galletti messicani e si sfidano ancora su chi asfalterà più strade, su chi chiuderà più buche, su chi concederà più licenze edilizie.



Io penso che sia arrivato il tempo di cambiare musica. Bisogna pensare alle persone, all'ambiente, al futuro, alla modernità.
Asili nido, centri di incontro per i giovani e per gli anziani, luoghi per il confronto culturale, impianti per lo sport e la salute, spazi per l'infanzia, biblioteche e ludoteche, internet-free, piste ciclabili, rifiuti zero, energie rinnovabili.
Insomma va rilanciata l'immagine di Assisi nel mondo quale città eco-compatibile, senza auto, rispettosa della salute, delle persone, delle famiglie. Va migliorata la qualità del vivere, dello stare insieme, del divertimento.
Vitalizzare i centri storici è essenziale, con una politica della casa che conceda alle giovani coppie sgravi fiscali ed affitti a prezzi ragionevoli.
Bisogna richiamare studenti stranieri utilizzando progetti europei e promuovendo corsi: il convitto sarebbe la sede adeguata.
Per il turismo servono investimenti e un progetto credibile: rilancio e potenziamento del turismo religioso secondo il modello di Santiago de Compostela, ma soprattutto vanno percorse strade complementari, cominciando dal turismo delle escursioni in bici e a piedi e dalla valorizzazione geografica di Assisi come epicentro di una zona ad alto valore culturale e gastronomico.
Facciamo di Assisi una "città a misura di bambino" e riduciamo drasticamente le barriere architettoniche. Poi almeno due festival di rilievo internazionale e un grande progetto di comunicazione del marchio Assisi, che utilizzi appieno, e molto più di quanto si sta facendo, internet e i social network.


da Carlo Cianetti
Candidato sindaco di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2011 alle 15:19 sul giornale del 02 febbraio 2011 - 748 letture

In questo articolo si parla di politica, carlo cianetti, buongiorno assisi, elezioni comunali assisi 2011

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gUV