Bastia: ''Si riapra il confronto pubblico sulla ex Deltafina''

rifondazione comunista prc 1' di lettura 02/02/2011 -

In merito alle recenti dichiarazioni rilasciate dall'amministrazione comunale sul recupero dell'ex opificio Giontella crediamo sia opportuno, nei confronti dei cittadini, un chiarimento circa il progetto complessivo che interessa l'intera zona.



In base a quale piano si prevede nell'area esterna il polo scolastico? E inoltre, questo progetto sarà discusso con la cittadinanza o cadrà all'improvviso dall'alto?

Le precedenti amministrazioni di centrosinistra, che tante responsabilità hanno avuto in questa vicenda lunga e complicata, negli ultimi anni hanno almeno provato a confrontarsi con i comitati e i cittadini, a proporre soluzioni condivise, organizzando e/o intervenendo ad incontri pubblici che sono stati sempre molto partecipati.

Vorremmo ricordare all'amministrazione comunale che la volontà dei residenti è sempre stata quella di difendere il verde pubblico e un'area che si sperava potesse accogliere un parco attrezzato, la sede del centro sociale Mezzomiglio e uno spazio dignitoso per il rione San Rocco.

Il degrado che interessa la suddetta area, da più parti e in più occasioni già denunciato, non ha trovato il minimo interesse da parte dell'amministrazione, che si ostina a dichiarare pubblicamente che migliaia di cittadini hanno firmato per avere lì la scuola quando ciò non corrisponde assolutamente alla verità. I cittadini hanno firmato per la scuola dentro le strutture della Deltafina da recuperare, previsione bella ma di difficile realizzazione, come avevano affermato i partiti del centro sinistra in campagna elettorale.

Auspichiamo quindi che si riapra il confronto pubblico sul futuro dell'area ex-Deltafina e che i cittadini siano informati e ascoltati in merito a ogni ipotesi di nuovo piano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2011 alle 01:24 sul giornale del 02 febbraio 2011 - 687 letture

In questo articolo si parla di politica, amelia rossi, prc bastia, partito rifondazione comunista, area ex deltafina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gWK