Assisi: Ricci, ''Vinciamo al primo turno''

Claudio Ricci 3' di lettura 21/02/2011 -

"Vinceremo al primo turno, ma ciò che più conta è l'honoris: la vittoria passa, ma l'onore resta. Non si guadagna con cene e promesse, ma sul campo. Dateci una mano a vincere affinché con la vittoria possiamo mantenere la nostra parola d'onore".



Questo il mantra pronunciato dal sindaco Claudio Ricci al termine del suo intervento durante la conferenza stampa che ha ufficializzato la composizione della coalizione di centrodestra a sostegno del candidato Ricci per le prossime elezioni, composta dalla lista civica Ricci sindaco, Popolo della Libertà, Lega Nord, La Destra e Unione di Centro.

La conferenza stampa si è svolta sabato scorso presso l'Ora Hotel del Cenacolo Francescano, alla presenza di oltre cento persone, tra sostenitori e curiosi.
Presente la giunta al completo ad eccezione di Maria Aristei Belardoni, in merito alla cui posizione il sindaco ha annunciato la verifica in tempi brevi.

I contributi dei relatori hanno sottolineato, in prima istanza, il sostegno incondizionato a una candidatura considerata unanimemente forte e di valore. L'accento è stato posto sui traguardi raggiunti nella legislatura in via di conclusione e sulle linee di indirizzo a cui farà riferimento il programma elettorale.

Immancabili le stoccate alla nemesi Giorgio Bartolini, ex vicesindaco e anch'egli in corsa per la carica di primo cittadino.
"Ci rammarichiamo - ha teso a rimarcare il coordinatore comunale del Pdl Annibale Vescovi - che altre forze di centrodestra, per ragioni afferenti più a velleitarismi personali che a vere motivazioni politiche, abbiano scelto altre strade. Non risponderemo agli insulti e alle offese - ha aggiunto Vescovi -, certi che la gente comune sarà in grado di capire, valutare e formulare le giuste scelte".

La Destra e il Carroccio, rappresentati rispettivamente dal coordinatore provinciale Michele Boccali (presente in vece di Lanfranco Lollini, ufficialmente assente per impegni lavorativi) e dal consigliere comunale Stefano Pastorelli, hanno dato rilevanza alle tematiche sociali; mentre il consigliere comunale Patrizia Buini, ex bartoliniana approdata al gruppo misto, è intervenuta come rappresentante della lista Ricci Sindaco, nata per dialogare e stabilire un contatto con i cittadini, soprattutto con i giovani.

Al centro dell'intervento del neo vicesindaco Tonino Lunghi, visibilmente commosso, la riconciliazione tra Udc e Pdl: "l'altro - ha affermato Lunghi - non è un ostacolo, ma un'opportunità".
In quanto alla presenza del simbolo, nonostante la diffida di Paola Binetti, Lunghi ha spiegato che "il terzo polo (che ufficializzerà il sostegno alla candidatura di Giorgio Bartolini, ndr) è un'invenzione, visto che viene imposto solo ad Assisi", ribadendo il primato delle scelte territoriali sulla linea nazionale: "non credo in questa deviazione bolscevica; noi siamo e restiamo uniti con Ricci", in attesa del congresso degli iscritti.

Poche ore dopo la conferenza, il commissario Udc per l'Umbria Paola Binetti ha diffuso un durissimo comunicato stampa in cui annuncia il deferimento ai probiviri di Lunghi e Mignani, i quali hanno reagito convocando d'urgenza una conferenza stampa fissata per la mattinata di lunedì 21 febbraio.

Sulla questione un comunicato del primo cittadino afferma che "il 90% degli iscritti e simpatizzanti (soprattutto gli eletti) dell'Udc condividono la linea politica di Antonio Lunghi a sostegno del sindaco Claudio Ricci".

In quanto al futuro percorso amministrativo, infine, il primo cittadino rileva che "nella prossima legislatura si continuerà con l'attenzione alle opere e iniziative, aumentando al contempo l'impegno per il sociale, l'economia, la cultura e il turismo", dando la priorità al senso della condivisione e "facendo prevalere il noi rispetto all'io".


19.02.2011, Conferenza stampa coalizione centrodestra di Assisi



19.02.2011, conferenza stampa coalizione centrodestra Assisi






Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2011 alle 01:22 sul giornale del 21 febbraio 2011 - 2055 letture

In questo articolo si parla di politica, conferenza stampa, assisi, sara caponi, centrodestra, claudio ricci, elezioni comunali assisi 2011

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hDI