Assisi: Bartolini, ''Ho importato il progetto incubatrice dal Giappone''

giorgio bartolini 1' di lettura 08/03/2011 -

Con la breve nota che segue l'ex vicesindaco e attuale candidato sindaco di Assisi, Giorgio Bartolini, rivendica la paternità del "progetto incubatrice" realizzato nei nuovi spazi ristrutturati degli ex-magazzini FS per imprese giovanili artigianali, inaugurati lo scorso sabato 5 marzo: "L'occupazione giovanile mi è particolarmente a cuore".



«È un progetto che viene da lontano, precisamente dall'Oriente, quello che il sindaco uscente ha inaugurato oggi (sabato 5 marzo, ndr). Nel corso di una visita in Giappone ebbi l'opportunità di vedere concretizzato in modo efficace questo progetto "incubatrice", spazi adeguati e moderni offerti ad affitto agevolato a giovani, in particolare, per imprese artigianali che volessero vendere i loro prodotti nel luogo di produzione.
Pensai subito agli immobili di fronte al Lyrick, vicini al centro commerciale, di proprietà comunale, ex magazzini FF.SS., e con fondi di bilancio comunale, ne previdi la riqualificazione. È proprio l'occupazione giovanile che mi è particolarmente a cuore, in un momento difficile come l'attuale.»


da Giorgio Bartolini
Candidato sindaco di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2011 alle 02:49 sul giornale del 07 marzo 2011 - 762 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, giorgio bartolini, progetto incubatrice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/icL