SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Assisi: perseguitava l'ex fidanzata, arrestato per stalking

1' di lettura
1211

Si erano lasciati nel 2009 e da allora continuava a pedinarla e minacciarla: solo l'esasperazione della donna, che si è rivolta ai carabinieri, ha messo fine alle pesanti molestie dell'ex compagno, un italiano di 36 anni, finito in manette con l'accusa di stalking.

L'uomo non aveva mai accettato la fine della loro relazione e, dopo essere stato lasciato, aveva iniziato a tempestare l'ex compagna di telefonate (fino a trenta al giorno), tentando di riallacciare i rapporti.Arresto da parte di carabinieri (generico)
Il rifiuto della donna ha provocato una reazione persecutoria da parte dell'uomo, che ha cominciato a pedinarla e inviarle messaggi minatori di crescente insistenza, fino ad arrivare alla minaccia di morte.

Lo stato di ansia generato dalle molestie subite ha indotto la donna a denunciare l'accaduto ai carabinieri di Santa Maria degli Angeli, riferendo ai militari di essere stata minacciata e percossa e di aver temuto per la sua incolumità quando l'uomo, in un'occasione, era arrivato perfino a speronarla con l'auto nel tentativo di mandarla fuori strada.

In base alle dichiarazioni della donna la procura di Perugia ha emesso un ordine di custodia cautelare e i militari hanno rintracciato l'uomo, che è stato subito arrestato.



Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2011 alle 00:17 sul giornale del 08 marzo 2011 - 1211 letture