A Petrignano e Santa Maria l'omaggio di Bartolini all'Unità d'Italia

Giorgio Bartolini 1' di lettura 22/03/2011 -

Nel Comune di Assisi proseguono le iniziative per i 150 anni dell'unità nazionale. Domenica 27 marzo due saranno le piazze interessate dall'"Omaggio all'Unità d'Italia", promosso dal comitato delle liste "Per Bartolini Sindaco".



A Petrignano non poteva mancare l'omaggio a Luigi Masi, nell'omonima piazza a lui intitolata nella cittadina che gli ha dato i natali, alle 13.30 di domenica. Seguiranno i festeggiamenti nella piazza Giuseppe Garibaldi a Santa Maria degli Angeli, ore 15.30, con un momento conviviale ed una grande torta tricolore.

In ambedue le piazze ci sarà la straordinaria esibizione della Banda Nazionale dei Garibaldini,150 anni dell'Unità d'Italia l'unico complesso bandistico nazionale di tal genere nel nostro Paese, presente nei più solenni eventi delle ricorrenze unitarie.

"Una giornata di ricordo ed insieme di festa insieme ai nostri concittadini - sottolinea Giorgio Bartolini - per un terra che vanta il privilegio di aver dato i natali a San Francesco, patrono di tutti gli italiani.
Nel nostro territorio rendere omaggio, in piazza, tutti insieme, ai valori dell'unità nazionale è più che mai doveroso.
Il nostro territorio ha dato apporti notevoli al risorgimento; basti pensare al Generale Garibaldino Luigi Masi, al patriota Antonio Liverani, ad Eugenio Brizi, alla giovane eroina Colomba Antonietti.
La nostra gente ha sempre dimostrato passione civile, senso civico e patriottico. Sul Gonfalone spicca la medaglia d'oro al merito civile conferita nel 2004 dal presidente Carlo Azeglio Ciampi per le azioni compiute dai nostri cittadini e religiosi nell'ultima guerra in difesa di ebrei e perseguitati politici".


da Giorgio Bartolini
Candidato sindaco di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2011 alle 05:18 sul giornale del 22 marzo 2011 - 677 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, giorgio bartolini, 150 anni dell'unità d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/iJf





logoEV
logoEV