Chiuso il night bastiolo 'Acapulco'. Denunciata la titolare

Carabinieri di notte 1' di lettura 22/03/2011 -

Sospensione amministrativa dell'attività del locale e una multa di migliaia di euro: questo l'esito di un controllo svolto dai carabinieri di Assisi nella notte tra domenica e lunedì nel locale notturno 'Acapulco', situato nella zona industriale di Bastia Umbra.



Nightclub Acapulco a Bastia Umbra
Nel noto night club tre lavoratori, di cui un extracomunitario senza permesso di soggiorno, erano impiegati in nero.


Per la titolare, una donna rumena di 33 anni, è subito scattata la denuncia a piede libero per occupazione illegale di manodopera clandestina, viste le numerose violazioni riscontrate in materia di normativa sul lavoro.


Nei suoi confronti, inoltre, è stata comminata una multa di varie migliaia di euro.






Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2011 alle 04:34 sul giornale del 22 marzo 2011 - 3880 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, immigrazione, lavoro in nero, denuncia, sara caponi, night club, bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iJd