Cianetti: ''Valorizzeremo le vie del benessere''

carlo cianetti 1' di lettura 31/03/2011 -

Il candidato sindaco di Assisi per il centrosinistra, Carlo Cianetti, punta sulle "vie del benessere", ovvero i percorsi immersi nella natura che circondano Assisi, percorrendone le frazioni, nonché piste ciclabili e sentieri montani. Quello dei percorsi naturali, spiega Cianetti, "è uno dei settori turistici in grande espansione".



«La qualità della vita di una città e di un territorio - si legge nella nota del candidato sindaco - è connessa alla possibilità di fruire degli spazi, della natura, delle risorse naturali. Valorizzeremo le vie del benessere.

Quindici chilometri (Pianello, Torchiagina, Petrignano, Bastiola, Bastia, Ponte Rosso, Parco del Monte Subasio, AssisiPonte San Vetturino, Ponte dei Galli) attraverso cui percorrere a piedi e in bicicletta i nostri fiumi, il Chiascio e il Tescio, attraversare e unificare buona parte del territorio comunale e della vicina Bastia.
L'operazione passa per il restauro degli argini e la cura dei viottoli che li costeggiano.

Lavoreremo anche all'estensione della pista ciclabile che parte da Spoleto e si ferma di fatto a Tordandrea. Prolungheremo il percorso: da Tordandrea fino a Torchiagina.

Inoltre valorizzeremo i sentieri della montagna, le vie verdi, come elemento di attrazione turistica, per gli amanti delle passeggiate dell'escursionismo a piedi e in bicicletta.
È uno dei settori turistici in grande espansione sia in Italia che in Europa.»


(Foto a lato: uno scorcio del parco del monte Subasio, a cura di hotelfratesole.com)


da Carlo Cianetti
Candidato sindaco di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2011 alle 23:52 sul giornale del 01 aprile 2011 - 761 letture

In questo articolo si parla di ambiente, natura, politica, carlo cianetti, elezioni comunali assisi 2011

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/i8I





logoEV
logoEV