L'assisano Sergio Carfagna nel Cda della Mostra nazionale del cavallo

provincia di perugia 1' di lettura 06/04/2011 -

La Provincia di Perugia ha designato Sergio Carfagna, allevatore e proprietario di cavalli da trotto di Assisi, quale membro effettivo nel consiglio direttivo della "Mostra Nazionale del Cavallo" che ha sede a Città di Castello.



Considerata tra le più antiche fra tutte le mostre, le rassegne e le fiere di cavalli d'Italia, l'associazione organizza quest'anno la sua 45° edizione, Sergio Carfagnain programma dal 9 all'11 settembre 2011.

Carfagna, chiamato a rappresentare l'Ente in sostituzione del dimissionario Paolo Borgioni, era stato insignito dalla Provincia stessa del premio "Un animale per la vita" per il ritorno alle corse del pluridecorato Iglesias, definito "il cavallo di San Francesco" per essere nato e cresciuto ai piedi della Basilica di Assisi.
Carfagna si era distinto per il comportamento ammirevole tenuto nei confronti del proprio animale, rapito e poi ritrovato.

Per la presidenza della Provincia di Perugia l'incarico conferito a Sergio Carfagna rappresenta un doveroso riconoscimento dell'impegno dell'allevatore verso il mondo dello sport equestre, impegno su cui si conta anche per riconsiderare la situazione della nostra regione rispetto a questo mondo che, se adeguatamente sviluppato, potrebbe rappresentare anche un importante volano per lo sviluppo economico del nostro territorio.


(Foto a lato: Sergio Carfagna e il suo cavallo)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2011 alle 03:52 sul giornale del 06 aprile 2011 - 825 letture

In questo articolo si parla di cronaca, perugia, assisi, provincia di perugia, sergio carfagna, mostra nazionale del cavallo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jjd