Crisi Nizzi Surgelati: Flai-Cgil chiede il tavolo di confronto

Nizzi Surgelati 1' di lettura 07/04/2011 -

"Si sono sempre sottratti a qualunque tipo di confronto, ma ora basta, un incontro con i lavoratori non è più rinviabile". Così Massimo Venturini, Segretario regionale di Flai-Cgil Umbria, su Nizzi Surgelati Spa, impresa di Santa Maria degli Angeli da oltre venti anni nel settore della produzione e commercializzazione di alimenti congelati e surgelati.



"L'impresa - spiega Venturini - è entrata in difficoltà ormai da tempo. Da qualche mese, però, la situazione è diventata insostenibile".

I lavoratori non percepiscono lo stipendio da gennaio e, nonostante i piani di rilancio sostenuti da SviluppUmbria e Gepafin, che dovrebbero firmare le fideiussioni necessarie all'azienda per tirare un po' il fiato, la situazione non sembra destinata a migliorare nemmeno nei prossimi mesi.

"Per questo vorremmo invitare i vertici aziendali ad un tavolo di confronto con Regione, Sviluppumbria e Gepafin - prosegue il segretario di Flai-Cgil -: stiamo perdendo notevoli spazi di mercato ed occorre intervenire al più presto".

"Da parte dell'impresa, invece - racconta Venturini - non registriamo che un atteggiamento arrogante e pretestuoso. Cinque lavoratori (tutti nostri iscritti) andranno in cassa integrazione, probabilmente già a partire da lunedì". "Ma c'è dell'altro: Michela Checcarelli - continua - nostra rappresentante in azienda, ha persino ricevuto una lettera (poi ritirata) con avviso di licenziamento".

Tutto questo avviene in un scenario in cui, peraltro, il carico di ferie non retribuite è a dir poco esorbitante: l'80% dei lavoratori ha un credito con l'azienda che supera abbondantemente le 100 ore di riposo non remunerate, con "picchi" che vanno dalle 500 alle 600 ore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2011 alle 00:44 sul giornale del 07 aprile 2011 - 2129 letture

In questo articolo si parla di lavoro, cassa integrazione, crisi, cgil umbria, nizzi surgelati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jlx