Ad Assisi tasse bloccate per tutto il 2011

Soldi 1' di lettura 20/04/2011 -

«La giunta, su relazione dell'assessore Moreno Massucci e ampio plauso del sindaco di Assisi Claudio Ricci - informa una nota del primo cittadino -, ha approvato il rendiconto finanziario del 2010, che conferma un ottimo bilancio, con circa 880.000 euro di avanzo.



Tale cifra potrà essere utilizzata per ulteriori opere in tutto il territorio comunale. Questa importante notizia si aggiunge a quella che nel comune di Assisi, con il bilancio 2011, non verranno aumentate né tasse né tariffe di nessun tipo e genere, nemmeno quelle con valenza scolastica quali mense e trasporti.

Sempre in tema di bilancio 2011, su relazione del sindaco Ricci, la giunta ha approvato l'istituzione dello specifico capitolo di bilancio al fine di supportare, sul piano logistico e finanziario, la prossima visita del papa Benedetto XVI in occasione del nuovo incontro fra le religioni del mondo (27 ottobre 2011); inoltre la giunta ha preso atto del finanziamento ottenuto con la legge 77/2006 (per i siti Unesco italiani fra cui Assisi) al fine di realizzare nuovi cassonetti artistici per la raccolta dei rifiuti».


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2011 alle 05:54 sul giornale del 20 aprile 2011 - 616 letture

In questo articolo si parla di cronaca, economia, tasse, assisi, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jQp