Ricci: ''Occupati i nostri spazi elettorali''

Claudio Ricci 1' di lettura 26/04/2011 -

«Abbiamo dovuto constatare, in mattinata, che tutti gli spazi elettorali assegnati alla coalizione Ricci, nelle specifiche plance, sono stati occupati in modo inappropriato». Ad affermarlo è il sindaco uscente Claudio Ricci, candidato alle prossime elezioni comunali.



Abbiamo segnalato ufficialmente quanto sta accadendo ai preposti organi di controllo anche se, francamente, riteniamo che i limiti del buon senso (dopo volantini, manifesti contro e atti vandalici) siano stati superati.

Non modificheremo, comunque, il nostro atteggiamento e a questo modo vecchio di fare politica rispondiamo con la sobrietà, l'umiltà, la serenità e la proposta di progetti per il territorio di Assisi.

Ci confortano i consensi che crescono e i dati di un recente sondaggio (pubblicato in questi giorni) che conferma una possibile vittoria al primo turno con potenzialità dal 51% al 59%.

Chiediamo a tutti il massimo impegno e determinazione per lavorare al fine di conseguire il risultato sperato e riportare, finalmente, una adeguata serenità in Assisi».


da Claudio Ricci
Candidato sindaco di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2011 alle 04:48 sul giornale del 26 aprile 2011 - 899 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Campagna elettorale, claudio ricci, elezioni comunali assisi 2011

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j2t