Ancora pochi giorni per la mostra 'Acqua'. I dinosauri di Gubbio fanno il botto

Il pianeta che cambia 2' di lettura 27/04/2011 -

Chiuderà i battenti domenica 15 maggio, in concomitanza con le consultazioni elettorali, la mostra Acqua della triade "Il pianeta che cambia", inaugurata il 4 ottobre 2010 e allestita a palazzo Bonacquisti. Già conclusa, a Gubbio, l'esposizione dedicata ai dinosauri, con un bilancio da record.



L'iniziativa, a cura della fondazione Cassa di risparmio di Perugia, ha ottenuto un successo che supera le più rosee aspettative. L'allestimento, proveniente dall'American Museum of Natural History di New York, è stato realizzato con la supervisione e la consulenza scientifica di Piero Angela.

Già nei primi tre mesi, da ottobre a gennaio, il tris espositivo aveva registrato un boom di presenze, superando le 30mila visite, di cui oltre 20mila solo nel periodo natalizio.
Numeri da capogiro soprattutto per Gubbio, motore e traino di tutto il progetto, che con i suoi affascinanti scheletri preistorici ha regalato alla città oltre 91mila visitatori, di cui 13mila studenti. Presenze record durante le festività: 16mila visitatori durante le festività natalizie e oltre 10mila nel weekend pasquale.
L'esposizione eugubina, inaugurata lo scorso 27 novembre, è stata ospitata nella suggestiva cornice di Palazzo dei Consoli.

Evidente la soddisfazione nelle parole del presidente della Fondazione promotrice, Carlo Colaiacovo, che ha rilevato come queste cifre dimostrino che l'intuizione di puntare sulla scienza, dopo tante iniziative artistiche, è stata premiata. "Una scommessa importante" per Colaiacovo, un successo che vince la sfida della crisi con un'eccellente ricaduta sul territorio in termini di turisti e di indotto alberghiero e commerciale.
Le tre mostre, infatti, ad oggi, hanno totalizzato 120mila visitatori, un risultato che, secondo il presidente, farà da apripista per iniziative analoghe che valorizzino il territorio umbro.
Le altre due esposizioni del Pianeta che Cambia, l'Acqua ad Assisi e il Clima a Perugia, chiuderanno i battenti, rispettivamente, il 15 maggio e il 5 giugno.






Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2011 alle 00:26 sul giornale del 27 aprile 2011 - 1009 letture

In questo articolo si parla di cronaca, scienza, assisi, sara caponi, il pianeta che cambia, mostra sull'acqua

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j4T