Bastia: Pdl, ''Fieri di aiutare bambini disabili''

Popolo della Liberta' 2' di lettura 02/05/2011 -

«Nel consiglio comunale del 28 aprile - si legge in una nota del gruppo consiliare del Popolo della Libertà di Bastia - c'è stato un forte dibattito tra la maggioranza a guida Pdl e la minoranza targata Pd riguardo alle modifiche del regolamento per il funzionamento dei nidi d'infanzia comunali.



La maggioranza ha eseguito alcune modifiche, in parte dovute all'adattamento alla nuova legge regionale e in parte a nostre scelte migliorative riguardo al servizio e il punteggio per la graduatoria, che cerca sempre di premiare le famiglie più bisognose.
L'opposizione, invece di dibattere in merito all'ordine del giorno però, ha preferito la polemica sull'ormai chiarita questione delle rette dell'asilo nido.

Ha inoltre evidenziato perplessità sulla possibilità di accogliere un bambino disabile non residente a Bastia nei nostri asili nido comunali, chiedendo chi avrebbe pagato il costo di questo servizio.
Per tranquillizzarli diciamo chiaramente che il costo, se così si può definire, sarà a carico del Comune di provenienza e non nostro.
Siamo un punto di riferimento nel nostro comprensorio per quanto riguarda la qualità dei nostri asili nido comunali, di questo andiamo fieri e siamo felici di poter aiutare bambini con problematicità particolari.

Il coordinatore del Pd Vannio Brozzi critica la nostra scelta di istallare telecamere per la sicurezza dei nostri cittadini (finanziate da un bando regionale) quando invece sono molto importanti come deterrente per la prevenzione dei reati e di forte aiuto alle forze dell'ordine locali.

Noi del gruppo consiliare del Pdl siamo favorevoli allo stanziamento di 50.000 euro per la demolizione di costruzioni edilizie abusive. È un chiaro segnale del nuovo corso che la maggioranza a guida Pdl vuole imprimere. Un netto no all'abusivismo edilizio».


da Popolo della Libertà Bastia Umbra
Gruppo consiliare




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2011 alle 07:00 sul giornale del 02 maggio 2011 - 516 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, politica, popolo della libertà, pdl bastia umbra, pd bastia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kf8