Cannara: via ai Giochi della Gioventù. Partecipano 400 ragazzi

1' di lettura 04/05/2011 -

Si è svolta a Cannara nella mattinata di ieri, martedì 3 maggio, la prima delle quattro giornate previste per i Giochi della Gioventù per classi scolastiche organizzati dal Coni che hanno come slogan: “Tutti protagonisti, nessuno escluso” e puntano proprio alla partecipazione, non del singolo individuo, ma della classe intera insieme.



Hanno partecipato alle gare di Cannara gli Istituti Comprensivi di Bettona, Assisi 2, Ferraris di Spello, Melanzio di Montefalco, Anna Frank di Cannara, e la Scuola Secondaria Antonietti di Bastia Umbra, per un totale di circa 400 ragazzi.

La classifica stilata è tra le pari classi (prime, seconde ecc.). Alle premiazioni erano presenti il presidente del Coni Provinciale, il rappresentante dell’assessorato allo sport della Provincia di Perugia e sindaco e assessore allo sport del Comune di Cannara.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2011 alle 04:26 sul giornale del 04 maggio 2011 - 1049 letture

In questo articolo si parla di sport, giovani, coni, perugia, giochi della gioventù, cannara, provincia di perugia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/klK