Bastia: il sindaco invita a non gettare rifiuti

Comune di Bastia Umbra 1' di lettura 05/05/2011 -

Appresa la notizia dello sciopero nazionale, proclamato dalla segreteria nazionale del sindacato Cgil e previsto per la giornata di oggi, venerdì 6 maggio, il sindaco di Bastia Umbra Stefano Ansideri diffonde la seguente comunicazione.



«A causa dello sciopero generale del servizio di raccolta dei rifiuti - si legge nella comunicazione del primo cittadino - saranno garantiti soltanto i servizi minimi essenziali previsti dalla legge.

Per tale motivo, potendosi verificare alcuni disservizi, la cittadinanza è pregata di astenersi, nella giornata precedente e in quella di sciopero, dal conferire i propri rifiuti nei cassonetti fino alla regolare ripresa del servizio.

Il servizio di raccolta riprenderà regolarmente sabato 7 maggio. Si ringrazia anticipatamente per la collaborazione accordata».


da Stefano Ansideri
Sindaco di Bastia Umbra




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2011 alle 08:28 sul giornale del 06 maggio 2011 - 740 letture

In questo articolo si parla di cronaca, rifiuti, sciopero, stefano ansideri, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kov