Al Ponte Rosso la passeggiata ecologica di Uniti per Assisi

Uniti per Assisi 2' di lettura 06/05/2011 -

La lista civica 'Tonino Lunghi - Uniti per Assisi' invita tutti i cittadini a partecipare alla passeggiata ecologica che si svolgerà lungo il percorso del fiume Tescio il giorno domenica 8 maggio con partenza alle ore 9.30 dal circolo Tennis 3T (via Ponte Rosso - S.M.degli Angeli).



Scopo della passeggiata è promuovere la rimozione dei rifiuti lungo le rive del fiume e sensibilizzare i cittadini sulla necessità di riqualificare il percorso verde, il canile comunale, l'isola ecologica.

Il vicesindaco Antonio Lunghi descrive le finalità dell'iniziativa che costituisce il corollario di una intensa battaglia intrapresa da tempo e il prodromo di un progetto che abbiamo per l'immediato futuro.
"Nei cinque anni trascorsi all'opposizione - afferma Lunghi -, insieme a Francesco Mignani abbiamo svolto un'incessante attività per la promozione e la tutela della zona del Ponte Rosso, attraverso decine di interrogazioni e mozioni consiliari, nonché comunicati stampa tesi a porre l'attenzione sui problemi che l'area presenta.
La nostra battaglia ha riguardato due questioni sostanziali che sono a cuore non solo a noi, ma ai sempre più numerosi frequentatori di questa parte 'ecologica' di territorio.

La prima riguarda il progetto relativo al percorso verde e alla riqualificazione del fiume Tescio: la nostra idea è quella di creare un grande percorso che dal Ponte Rosso raggiunga Ponte San Vetturino, il Ponte de' Galli proseguendo per Assisi e per il Monte Subasio.
La seconda inerisce l'urgenza di riqualificare interamente l'area del Ponte Rosso riorganizzando l'isola ecologica in modo più adeguato, ampliando il canile che risulta palesemente insufficiente e servendo l'area con un piccolo parcheggio realizzato secondo opportuni canoni urbanistico-architettonici confacenti al paesaggio e al territorio.

La nostra battaglia di ieri ha trovato conferma oggi, nel breve periodo di governo che ci ha consentito di realizzare una serie di migliorie compatibilmente al breve tempo di due mesi disponibile.
Quanto al domani, nell'ambito della prossima legislatura, rimarremo fedeli alla battaglia finora sostenuta e alle tante persone che vi hanno creduto, ponendo tra le priorità la realizzazione di tale progetto che tanto sta a cuore a noi e alla gente attenta al rapporto con l'ambiente e fruitrice di quest'area del territorio, la cui riqualificazione non può che generare ricadute positive anche sotto il profilo dell'accoglienza turistica.

L'altro progetto che abbiamo in animo riguarda le frazioni di Petrignano e Torchiagina con la realizzazione di un percorso che, partendo dal ponte di Petrignano giunga a Torchiagina lungo il fiume Chiascio, con possibilità di un attraversamento in prossimità del cimitero"».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2011 alle 22:10 sul giornale del 07 maggio 2011 - 1222 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cronaca, passeggiata ecologica, percorso verde, fiume tescio, lista uniti per assisi, ponte rosso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kuT