I frati scendono in campo: ''Nessuna vendita o recinzione: la piazza è di tutti''

Basilica Santa Maria degli Angeli, Assisi 1' di lettura 07/05/2011 -

Il saio dei frati minori calca la scena politica assisana: una nota diffusa ieri mette fine - o forse no - alla disputa sulla piazza della basilica papale di Santa Maria degli Angeli, in merito alla quale la coalizione di Bartolini aveva dato il via alla querelle sulla presunta vendita e recinzione.



«I frati minori della Porziuncola, fin dall'inizio della campagna elettorale per le elezioni amministrative di Assisi - si legge nella nota -, avevano deciso di non intervenire pubblicamente nel dibattito politico, anche a fronte di strumentalizzazioni e provocazioni di singoli candidati o schieramenti.
Purtroppo, a seguito della divulgazione di notizie false e tendenziose, ci vediamo costretti ad informare l'opinione pubblica di quanto segue:

1. In riferimento alla mozione approvata nel consiglio comunale del 29 marzo 2011, riguardante la «"permuta" dei beni al fine di intestare le aree del sagrato alla Basilica», affermiamo che tale iniziativa è stata promossa dall'attuale amministrazione, senza alcun sollecito da parte nostra.

2. In questi ultimi anni i frati minori della Porziuncola non hanno mai affermato di voler recintare la piazza antistante la basilica, né sono stati presentati progetti al riguardo. Risulta ugualmente fantasiosa l'ipotesi che, a seguito di questa operazione, il transito degli autobus sia dirottato verso le nostre strutture di accoglienza.

La piazza della basilica di S. Maria degli Angeli è un bene di tutti, spazio di preghiera e luogo d'incontro da valorizzare e custodire. Per questo auspichiamo di giungere ad un confronto più sereno e costruttivo, convinti che la strada da percorrere sia quella della collaborazione fraterna tra la nostra comunità francescana e quella angelana».


da Frati Minori
della Porziuncola di Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2011 alle 05:02 sul giornale del 07 maggio 2011 - 815 letture

In questo articolo si parla di politica, Frati Minori, assisi, basilica, santa maria degli angeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kvb