Ricci sulla piazza di S. Maria: ''Non c'è alcun progetto di recinzione''

Claudio Ricci 1' di lettura 07/05/2011 -

Alla luce dei molteplici attacchi generati dalla questione relativa alla presunta cessione (e conseguente recinzione) della piazza della basilica di Santa Maria degli Angeli, il primo cittadino di Assisi smentisce tali ipotesi, affermando che nulla di tutto ciò compare agli atti del Comune.



«Il sindaco di Assisi Claudio Ricci, vista la diffusione di una foto ricostruzione relativa ad una fantasiosa ipotesi di recinzione del sagrato e zona verde della basilica di Santa Maria degli Angeli, dichiara che agli atti del Comune di Assisi, settore urbanistica, come certificato dai dirigenti in data odierna, non esiste alcun progetto presentato e, come già noto, non vi è alcuna intenzione di fare alcuna recinzione o barriere.

Il sindaco Claudio Ricci ha dato indirizzo affinché siano valutate tutte le dovute forme di tutela del Comune di fronte alla diffusione di notizie che non rispondono agli atti presenti e nemmeno ad ordini del giorno approvati dal consiglio comunale.

La volontà amministrativa è solo quella di migliorare la qualità e manutenzione della zona nonché la piena fruizione, senza alcuna barriera o recinzione, da parte di residenti e turisti, sostenendo eventi spirituali e culturali con evidenti indotti per il territorio».


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2011 alle 00:42 sul giornale del 07 maggio 2011 - 878 letture

In questo articolo si parla di politica, piazza, basilica, claudio ricci, santa maria degli angeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ku8