Un incontro per non dimenticare Peppino Impastato

Peppino Impastato 2' di lettura 06/05/2011 -

Una vita stroncata dalla mafia nel 1978, a soli 30 anni: una pagina dolorosa della storia italiana, una lunga e dura battaglia per la verità saranno al centro dell'incontro "Parole/Immagini/Suoni per non dimenticare Peppino Impastato. Una vita contro la mafia" in programma per lunedì 9 maggio.



«È una notte calda, quella del 9 maggio del 1978, un'esplosione distrugge una parte della tratta ferroviaria Palermo-Trapani. Subito si pensa a un atto di terrorismo, in cui l'esecutore materiale, Peppino Impastato, militante della nuova sinistra e fondatore della radio libera Radio Aut, muore a causa dell'esplosione stessa.
Poco dopo stampa, magistratura e forze dell'ordine cambiano versione: è suicidio. Peppino si è voluto uccidere facendosi esplodere.

Sarà necessario tutto l'amore e l'impegno della madre Felicia, del fratello Giovanni e di tutti i compagni di Peppino e del Centro siciliano di documentazione, impegnatisi a fondo, negli anni successivi, affinché si imponesse una verità che era già sotto gli occhi di tutti: Peppino Impastato fu sequestrato e ucciso dalla mafia.

L'incontro "Parole/Immagini/Suoni per non dimenticare Peppino Impastato. Una vita contro la mafia" vuole essere un ricordo del pensiero di Peppino Impastato, del suo profilo ironico e giocoso, delle feroci invettive lanciate da Radio Aut e dalla trasmissione Onda Pazza, attraverso la quale Peppino si prendeva gioco di mafiosi e politici, delle sue lotte quantomai attuali, dell'amore cieco ma non inconsapevole con il quale si va incontro al proprio destino, della forza e della voglia di cambiare anche quando "fuori piove ma qua sembra che non si muova niente".

L'incontro, ideato e curato da Massimiliano Dragoni, Andrea Fongo, Luca Piccioni, Alice Scaglia e Francesca Vignoli, si terrà lunedì 9 maggio alle ore 19:00 presso l'Ostello della gioventù in via Valecchie (Assisi)».


www.peppinoimpastato.com



Il volantino dell'incontro








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2011 alle 16:03 sul giornale del 09 maggio 2011 - 793 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cronaca, storia, mafia, assisi, peppino impastato, redazione vivere assisi, francesca vignoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ktw





logoEV
logoEV