A grandi passi verso Perugia-Assisi 2019

Capitale europea della cultura 2' di lettura 10/05/2011 -

«In concreto prosegue a grandi passi il lavoro per la candidatura di Perugia/Assisi a capitale europea della cultura 2019». È quanto si legge in un comunicato stampa del Comune di Assisi, nell’ambito del progetto per la valorizzazione delle capitali europee.



«Si è insediato in questi giorni il comitato promotore umbro – spiega la nota – composto da Regione, le due Province e Comuni sopra a 15.000 abitanti, a sostegno della stessa.
La presidente Marini ha tenuto a sottolineare che questa competizione per l’ambizioso traguardo consente non solo ad Assisi e Perugia, ma all’Umbria tutta, di proiettarsi in una dimensione europea.

“Siamo soddisfatti di un così importante coinvolgimento – fa notare il sindaco di Assisi Claudio Ricci – perché la nostra città, da sempre volano per lo sviluppo dell’economia legata in particolare al turismo dell’intera regione, finalmente ha l’opportunità di elaborare, insieme al capoluogo ed alle altre istituzioni, politiche culturali di ampio respiro volte agli scambi con l’Europa, in grado di valorizzare anche nella diversità, la ricchezza del nostra patrimonio”.

L’organismo ha il compito di indirizzo e condivisione delle linee guida e nominerà un comitato tecnico scientifico per coordinare le principali linee programmatiche.

“Il logo ufficiale della candidatura – fa sapere l’assessore alla cultura Leonardo Paoletti – scelto tra le 225 proposte pervenute non solo da studi tecnici e grafici, ma anche da cittadini, a riprova dell’entusiastico coinvolgimento, verrà presentato nell’ambito dell’evento ‘Festarch’, il Festival Internazionale dell’Architettura (dal 2 al 5 giugno ad Assisi e Perugia), la cui apertura è fissata in Assisi il 2 giugno prossimo, presso il palazzo Monte Frumentario”.

Queste le tappe per una sfida ambiziosa che vedrà un crescente impegno, in quanto Assisi ha buone carte da giocare in questa competizione: entro il 2013 la presentazione del progetto di candidatura, nel 2015 la designazione da parte del consiglio dei Ministri dell’Unione Europea».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2011 alle 08:53 sul giornale del 10 maggio 2011 - 1132 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assisi, comune di assisi, capitale europea della cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kAX





logoEV
logoEV