Nuove caserme: Ricci ringrazia il ministro Maroni

Claudio Ricci e Roberto Maroni 1' di lettura 10/05/2011 -

«Il sindaco Claudio Ricci - scrive in una nota il primo cittadino -, a conclusione del mandato amministrativo, doverosamente ringrazia il Ministero dell'Interno per la sempre costante attenzione dimostrata sul tema della sicurezza in Assisi e, in particolare, dal ministro Roberto Maroni.



In questi anni sono stato risolte o attivate le procedure per l'attivazione delle nuove caserme di Carabinieri (Assisi Santa Maria degli Angeli in via Patrono d'Italia con i lavori conclusi; Petrignano d'Assisi con la procedura in atto del permesso di costruire; Assisi centro storico con l'approvazione di una sede a palazzo Capitano del popolo), Polizia di Stato (ex magazzini vigili urbani) e Guardia di Finanza (ex mattatoio di Mojano).

Caserme più ampie e adeguate potranno ospitare più persone e sviluppare la logistica che consente, in modo concreto, di migliorare la sicurezza unitamente ad un maggiore numero di vigili urbani (in questi anni il corpo dei vigili è stato ampliato e si continuerà per istituire in ogni luogo il vigile di paese e zona).

Più uomini, logistica, caserme e videocamere sono gli elementi essenziali del controllo del territorio, unitamente ad una sempre maggiore collaborazione e raccordo fra le forze di sicurezza e il fattivo contributo del gruppo volontari per la sicurezza di Assisi».


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2011 alle 08:36 sul giornale del 10 maggio 2011 - 957 letture

In questo articolo si parla di polizia, sicurezza, carabinieri, politica, guardia di finanza, Roberto Maroni, caserma, assisi, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kAU