Quasi 900mila euro di avanzo per le casse comunali

soldi 1' di lettura 10/05/2011 -

«Il consiglio comunale - informa una nota del primo cittadino di Assisi - si è riunito nel pomeriggio odierno e ha approvato, assolvendo a tutti gli obblighi di legge come ricordato dal sindaco di Assisi Claudio Ricci, il rendiconto finanziario 2010.



Dalle risultanze contabili emerge un avanzo di amministrazione di 880.000 euro (ricordando che anche il bilancio 2011 non prevede aumento né di tasse né di tariffe) e il rispetto di tutti i parametri amministrativi richiesti.

L'avanzo potrà essere applicato, già dalle prossime settimane, dalla nuova amministrazione comunale, per le diverse esigenze del Comune e anche nuove opere pubbliche nel territorio.

Su relazione del sindaco Claudio Ricci, che ha ringraziato il presidente del consiglio Lucio Cannelli, gli assessori e consiglieri presenti per il lavoro svolto, è stato istituito lo specifico capitolo di bilancio per sostenere le diverse esigenze legate alla visita di papa Benedetto XVI (27 ottobre 2011) e la presa d'atto del finanziamento ottenuto con la legge sui siti Unesco italiani per migliorare i cassonetti e i contenitori con tipologie di tipo artistico».


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2011 alle 10:02 sul giornale del 10 maggio 2011 - 1087 letture

In questo articolo si parla di economia, tasse, assisi, rendiconto finanziario, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kA5