Cannara: Cereplast approda in consiglio comunale

Cannara 1' di lettura 11/05/2011 -

Il sindaco di Cannara Giovanna Petrini ha convocato il consiglio comunale per venerdì 13 maggio alle ore 18.30 in prima convocazione, con seconda convocazione prevista per lunedì 16 maggio.



All’ordine del giorno l’approvazione dei verbali delle precedenti sedute e le comunicazioni del sindaco.

A seguire l’approvazione della convenzione per la gestione in forma associata del servizio di segreteria comunale tra i Comuni di Cannara, Panicale e Paciano; sarà la volta poi di alcuni argomenti relativi al settore Urbanistica.

Saranno sottoposti all’approvazione da parte del Consiglio i seguenti punti: il piano aziendale convenzionato per l’ampliamento di una cantina vitivinicola in loc. Conversino presentato dall’azienda agricola Di Filippo; il piano attuativo di iniziativa privata per la riqualificazione urbanistica e ambientale con cambio destinazione d’uso a fini residenziali di un annesso agricolo committenti Bartoni Francesco e Orietta; la variante del piano attuativo di iniziativa privata per lo spostamento dell’area di sedime di un accessorio committente la società Cedis.

L’ultimo punto iscritto all’ordine del giorno sarà affrontato con l’apertura al pubblico del massimo consesso cittadino e riguarda l’acquisizione del compendio industriale della ex Ferro da parte di Cereplast, azienda statunitense, leader mondiale nel campo della green economy per la produzione di resine per la realizzazione di bioplastiche. Sono stati invitati rappresentanti di Sviluppumbria e delle istituzioni regionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2011 alle 08:18 sul giornale del 11 maggio 2011 - 1097 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cronaca, consiglio comunale, cannara, comune di cannara, cereplast

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kDX





logoEV
logoEV