Bastia: ampliata la scuola d'infanzia, grande festa in via Pascoli

Inaugurazione della scuola d'infanzia in via Pascoli, Bastia Umbra 2' di lettura 13/05/2011 -

Tutta incentrata sul Tricolore l’inaugurazione di ieri, giovedì 12, dell’ampliamento della scuola dell’infanzia di via Pascoli. Protagonisti sono stati i bambini che, esibendo una bandana creata per l’occasione e bandierine tricolori, hanno così accolto le autorità per la cerimonia inaugurale.



Il sindaco Stefano Ansideri, in piena sintonia con i bambini, ha sottolineato che l’inaugurazione della scuola si svolge in concomitanza con la celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, alla quale il Comune di Bastia Umbra ha dedicato diversi momenti di riflessione.

“La presenza di numerosi bambini provenienti da famiglie di origine straniera tra gli alunni della scuola d’infanzia – ha aggiunto Ansideri – mi invita a guardare all’Unione Europea come la nuova realtà di riferimento per tutti. L’inaugurazione di oggi, inoltre, dimostra la sensibilità dell’amministrazione comunale di Bastia, non solo l’attuale, verso i problemi della scuola. Il Comune con l’ampliamento di questa scuola è in grado di soddisfare le esigenze presenti e del prossimo futuro della popolazione scolastica in costante crescita, determinata dall’immigrazione, ma anche da nuove nascite”.

Alla cerimonia sono intervenuti l’assessore ai Lavori pubblici Marcello Mantovani, il vicesindaco Rosella Aristei, il dirigente scolastico Giovanfrancesco Sculco e la dottoressa Mondellini, ex direttore didattico che prima di andare in pensione ha operato per l’ampliamento della scuola. È intervenuto anche l’ex sindaco Francesco Lombardi, che ha dato impulso alla progettazione e all’intervento di ampliamento.

Con la ristrutturazione dell’edificio esistente, che risale agli anni Settanta, la scuola di via Pascoli ha 3 nuove aule, 2 refettori, una comoda cucina dove si preparano i pasti destinati anche ad altre scuole, un’aula per gli insegnati e un ampio spazio per le attività comuni dei bambini.

Attualmente la struttura scolastica ospita 207 bambini, rispetto ai 185 del precedente anno scolastico, e potrà accogliere fino a 250 bambini.
Il progetto è del gruppo di progettazione, composto dallo Studio Artec, Area Progetti Associati e Gruppo Marche; l’intervento è stato realizzato dall’Associazione temporanea di imprese, di cui capogruppo è la società Costruttori Edili S.r.l. di Perugia.
L’importo di spesa dei lavori ammonta a 1 milione e 446mila Euro.


Il taglio del nastro








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2011 alle 05:32 sul giornale del 13 maggio 2011 - 1061 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kJW





logoEV
logoEV