''Lega Nord, la forza delle idee, il coraggio delle azioni''

Lega Nord Umbria 3' di lettura 13/05/2011 -

Simone Cipolla, coordinatore della Lega Nord di Assisi in sostegno del candidato sindaco del centrodestra Claudio Ricci, lancia il proprio appello agli elettori: “un partito che pensa alla pura e semplice difesa degli abitanti del posto senza retoriche”.



«La Lega Nord è fiera ed orgogliosa di presentarsi, con il proprio simbolo, alle elezioni comunali di Assisi in appoggio a Claudio Ricci.

La strada per raggiungere questo primo obiettivo è stata tutta in salita e con diverse difficoltà. Il gruppo degli iscritti e dei sostenitori della Lega Nord, nonostante sia relativamente giovane, si è prodigato con tutte le energie, facendo riunioni, banchetti, volantinaggio nelle varie frazioni del Comune al fine di aggregare amici e simpatizzanti su quelli che sono i nostri temi caldi.

A differenza dei “vecchi” partiti, la Lega Nord non si riconosce in particolari ideologie (comunismo o liberismo), bensì nella pura e semplice difesa degli abitanti del posto senza retoriche.
La Lega Nord non è né di destra né di sinistra. O meglio forse è entrambe.

Mentre i partiti del centrosinistra litigano fra di loro e contro Berlusconi, le aziende chiudono, i lavoratori vengono licenziati, il costo della vita aumenta sempre di più e le speranze dei giovani di costruirsi un famiglia ed una vita si affievoliscono.
I sindacati che fanno? Nulla! Scomparsi. I magistrati che fanno? Emettono sentenze che rappresentano la condanna a monte per aziende e relative città (acciaierie di Terni).
I partiti di “sinistra” che fanno? Nulla!
Come si spiega la grande avanzata della Lega Nord nell’Emilia rossa?
Semplice, la Lega Nord difende i lavoratori.

Ci hanno detto che con l’Europa, la globalizzazione e l’informatica saremmo stati tutti più ricchi e felici. Invece no!
Siamo gli unici ad avere il coraggio di criticare l’euro, Schengen e la globalizzazione.
È vero bisogna essere caritatevoli: anche chi sta peggio di noi o viene da un Paese martoriato dalla guerra, merita una casa e una vita dignitosa.
Ma lo meritiamo anche noi. Per la casa e il lavoro è giusto che vengano prima i locali.
È giusto avere rispetto delle altre religioni, ma è giusto pretendere il rispetto delle nostre tradizioni, della nostra cultura e religione.
È sacrosanto pretendere il rispetto della legalità.
È sacrosanto pretendere la libertà di essere padroni a casa nostra e della nostra vita.
È sacrosanto difendere le nostre origini.
È giusto scegliere localmente come spendere le nostre tasse, e spenderli sul territorio.
Questa è la filosofia della Lega Nord e dei suoi candidati.
Alla popolazione che la condivide chiediamo semplicemente di votarci e di farci votare».


Candidati:


01) PASTORELLI STEFANO
02) Cipolla Simone Mario
03) Calzolari Federico
04) Roscini Anastasio
05) Migliacci David
06) Lupo Cristian
07) Tomassini Chiara
08) Ciamberlano Gianni
09) De Santis Tullio
10) Donati Maria Paola
11) Meloni Maria Goretta
12) Pelagracci Silvano
13) Poeta Stefano
14) Venanzi Domenica
15) Vitali Giancarlo
16) Zaccari Laura


da Simone Cipolla
Coordinamento Lega Nord Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2011 alle 03:56 sul giornale del 13 maggio 2011 - 750 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord, elezioni comunali assisi 2011, simone cipolla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kJR





logoEV
logoEV