Pdl primo partito, ma la vittoria è delle liste civiche

29.1.2011, Conferenza stampa del vicesindaco Lunghi 2' di lettura 16/05/2011 -

I risultati definitivi dello scrutinio dei voti decretano il trionfo del centrodestra di Ricci, che conquista il 50.7% dei consensi. Sostanziale parità tra il centrosinistra per Cianetti, che si ferma al 25.5%, e il terzo polo più liste civiche per Bartolini, che ottiene il 23.8%.



Ma al successo del centrodestra, tra l’altro in netta controtendenza rispetto al panorama nazionale dove, perlopiù, è stato il centrosinistra a primeggiare, si accosta il trionfo delle liste civiche Uniti per Assisi e Lista Bartolini: da soli si spartiscono più di un quarto dei voti totali, ovvero un totale del 26%, classificandosi come terzo e quarto partito nel consiglio comunale.

Debacle del centrosinistra: il Pd perde un fiume di consensi e si ferma al 14.6%, ma non va meglio per la coalizione del centrosinistra Buongiorno Assisi (costituita da Prc, Mongolfiera, Sinistra Critica e Psi) che ottiene un deludente 5% a fronte del 10% ottenuto dalla sola Mongolfiera nelle amministrative del 2006.

Totale fallimento per il terzo polo: Udc, Fli e Api racimolano poco più de 6%. Clamoroso, in particolare, il risultato di Api, che ottiene 9 voti in totale: ciò indica che nemmeno gli stessi candidati si sono attribuiti il consenso, visto che la lista del partito di Rutelli contava in tutto 16 candidati consiglieri.


Lunghi vince su Binetti

Non si può non sottolineare lo schiaffo morale dato da Tonino Lunghi, che, vale la pena ricordarlo, fu deferito ai probiviri dal commissario Udc Paola Binetti, reo di aver aderito alla maggioranza contro il volere del partito centrale.
“Non solo abbiamo vinto le elezioni – commentano alcuni rappresentanti del team Uniti per Assisi –, ma abbiamo vinto un’importante battaglia morale. E la vittoria morale è quella che, stasera, ci è più cara, poiché dimostra che il vero Udc siamo noi. Gli elettori democristiani non solo hanno compreso la nostra scelta, ma l’hanno sottoscritta e sigillata con una vittoria clamorosa”.


Tutte le preferenze, suddivise per lista, sono consultabili e scaricabili sul sito web del Comune di Assisi al seguente link:
http://www.comune.assisi.pg.it/2011/05/15/elezioni-amministrative-2011-affluenze-ore-1200/

Popolo della Libertà 21,6%
Uniti per Assisi 13,1%
Ricci 9,7%
La Destra 3,0%
Lega Nord 3,3%
Partito Democratico 14,6%
Buongiorno Assisi 5,7%
Sinistra Ecologia e Libertà 2,8%
Italia dei Valori 2,4%
Bartolini Sindaco 12,9%
Unione Di Centro 3,7%
Futuro per Assisi 3,5%
Futuro e Libertà per l'Italia 2,3%
Lega per Assisi 1,4%
Alleanza Per L'Italia 0,1%





Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2011 alle 21:20 sul giornale del 17 maggio 2011 - 1491 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, sara caponi, claudio ricci, antonio lunghi, elezioni comunali assisi 2011

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kR4