Bastia: tutti insieme per la sicurezza (fotogallery)

Tutti insieme per la sicurezza 2' di lettura 19/05/2011 -

Grande partecipazione di giovani e giovanissimi, sabato 14 maggio 2011 al centro San Michele per la giornata di prevenzioni incedenti domestici, organizzata dal comitato locale della Croce Rossa di Bastia Umbra.



In questo contesto, per iniziativa dell’amministrazione comunale e del sindaco Ansideri sono stati coinvolti anche l’Inail, sede provinciale di Perugia, e i Vigili del Fuoco in un progetto che va al di là delle buone intenzioni e che mira a valorizzare la prevenzione.
È stato firmato il protocollo d’intesa “Insieme per la sicurezza” dai quattro soggetti presenti: Comune di Bastia Umbra, Cri, Inail e Vigili del Fuoco. Il documento è stato sottoscritto dal sindaco Ansideri, dal commissario comitato locale Cri Antonio De Martiis, dal direttore provinciale Inail Alessandra Ligi e dall’ing. Maurizio Fattorini del Comando Vigili del Fuoco Provincia di Perugia.

Tutti i protagonisti compreso Giuseppe Siniscalchi, presidente comitato provinciale Inail di Perugia, hanno sottolineato il significato dell’iniziativa, volta a coinvolgere le scuole e i giovani nella prevenzione contro gli incidenti domestici.
Un messaggio indirizzato anche alle famiglie che spesso sono al contempo protagonisti e vittime di numerosi infortuni. “Il protocollo è uno strumento utile – ha rilevato il Sindaco – alla prevenzione degli incidenti domestici, che potrà essere ripetuto nel prossimo futuro anche per altre tipologie di infortuni”.

Il pomeriggio di sabato si è concluso con un’esercitazione sui rischi d’incendio da parte dei Vigili del Fuoco e con la premiazione delle scuole e degli alunni del Comune di Bastia Umbra, che hanno partecipato al XV concorso Cri “Come evitare gli incidenti domestici”.


Fotogallery








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2011 alle 02:14 sul giornale del 19 maggio 2011 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicurezza, vigili del fuoco, inail, croce rossa, stefano ansideri, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kYw